SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia

Nuovo presidio per la pace in piazza Saffi nella giornata di venerdì 8 luglio

Si svolgerà tra le 19.00 e le 20.00

Piazza Saffi

Dal nostro Governo prima era ritenuto un “dittatore” oggi è considerato un “amico”. Coi nuovi accordi l’Italia venderà armi alla Turchia e il sultano Erdogan potrà reprimere meglio il dissenso e massacrare i Curdi, come fa lo zar Putin con i suoi oppositori e con gli Ucraini. Ma non dicevano che era una guerra per difendere i valori dell’Occidente?

Questo è il pantano e questa è la guerra.
Questa è la logica delle armi e dello scontro tra imperi.
L’Italia ne esca immediatamente.

PER LA PACE SUBITO

Presidio contro la guerra in piazza Saffi

Venerdì 8 luglio – dalle 19.00 alle 20.00

Con parole e musica:

  1. Per l’immediato cessate il fuoco in Ucraina;
  2. Contro l’invio di armi e contro l’aumento delle spese militari;
  3. Per un’azione diplomatica concreta del Governo italiano al fine di promuovere negoziati di pace;
  4. Per l’accoglienza e l’assistenza a tutti i profughi.

La cittadinanza è invitata.

 

da: Rete per la pace subito Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura