SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Turistica - Hotel Senigallia (Ancona) - Vacanze al mare

Approvato il bilancio 2021 dell’associazione di volontariato “Cuore di Velluto”

L'assemblea annuale si è svolta presso la sede di via Capanna

Cuore, cardiologia, elettrocardiogramma

Si è tenuta presso la sede sociale di Via Capanna a Senigallia l’annuale assemblea dell’Associazione di volontariato Cuore di Velluto, una onlus molto attiva sul territorio che si occupa di prevenzione e formazione nel campo delle malattie cardiovascolari. All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio 2021, oltre a verifica e aggiustamento del bilancio preventivo 2022. Documenti che sono stati illustrati al Consiglio dal Presidente Giovanni Rocchetti.

L’anno passato si è chiuso con un attivo di risorse, grazie alle quote associative e alle donazioni di privati e aziende, che contribuiscono ormai ad una solidità economica dell’associazione che consente di pianificare importanti attività. La parte di bilancio attivo sarà quindi impiegata in progetti del prossimo futuro.

Nonostante le restrizioni a causa della pandemia covid, che non ha mancato di ostacolare iniziative in presenza nei mesi scorsi, diverse e qualificate le attività svolte nell’ultimo periodo. Insieme con la Onlus FoRTE, nell’ottobre 2021 si è tenuto un evento sulla disostruzione delle vie aeree in età pediatrica, con un corso che ha visto la partecipazione di un nutrito numero di persone. Altra iniziativa che ha riscosso grande interesse riguarda l’attivazione di gruppi di auto mutuo aiuto finalizzati al sostegno psicologico dei pazienti post evento cardiaco tenuti dalla psicologa Catia Gaggiotti, Vicepresidente di Cuore di Velluto, da settembre a dicembre 2021 con incontri settimanali. Nel periodo da dicembre 2021 allo scorso mese di maggio, in un progetto formativo all’uso dei defibrillatori realizzato in collaborazione con il Liceo “Perticari”, ben 132 ragazzi sono stati addestrati nell’utilizzo di questo dispositivo che può salvare la vita. Tra l’altro, insieme all’Asur ed al Rotary Club di Senigallia, Cuore di Velluto ha installato in vari punti del territorio comunale ben 18 defibrillatori. Un altro progetto ha interessato il mondo della scuola, da ottobre 2021 allo scorso maggio: le dottoresse di Cuore di Velluto si sono recate presso le scuole secondarie di primo grado “Fagnani”, “Mercantini” e “Marchetti” per alcune sessioni mirate alla conoscenza del corretto stile di vita, che parte dall’alimentazione per arrivare all’attività sportiva. Con gli studenti delle terze classi si è affrontato anche il tema delle sostanze nocive come alcool e tabacco, al fine di sensibilizzare e promuovere il pensiero critico nei giovani attraverso una conoscenza consapevole dei rischi per la salute.

Sempre sul tema della prevenzione sono stati coinvolti anche i bambini delle scuole elementari, con un progetto loro dedicato.

Il mondo dello sport è inoltre uno degli ambiti su cui più si muove l’azione di comunicazione di Cuore di Velluto, per la sua fondamentale importanza soprattutto in tema di prevenzione. In questo senso, l’associazione è ormai da tempo partner etico delle due più importanti manifestazioni che si tengono a Senigallia: lo Sportivo dell’anno, iniziativa giunta alla sua 24^ edizione che ha calamitato lo scorso 10 giugno centinaia di persone in Piazza Garibaldi, e la Notte dello Sport, altra manifestazione con alle spalle una lunga storia, che ad inizio settembre presenterà alla città le squadre alla partenza di una nuova stagione agonistica. Due appuntamenti importanti per Cuore di Velluto, con l’obiettivo di veicolare verso i tanti partecipanti i messaggi positivi portati avanti dall’associazione. Così come la grande Festa del Centenario della Vigor Senigallia, con l’associazione anche in quel caso nelle vesti di partner etico. Stesso ruolo con il quale ha inoltre partecipato al significativo evento che sabato 11 giugno ha visto Emiliano Toso e Massimiliano Sechi esibirsi presso il Teatro “La Fenice”.

La Onlus senigalliese guarda ora ai progetti futuri: primo tra tutti il rafforzamento della prevenzione con l’acquisto e la messa in uso, entro il prossimo anno, di quattro unità holter pressorio di ultima generazione, con software dedicato che può essere integrato in remoto alla rete Asur. Un progetto ambizioso, che sarà realizzato in collaborazione con un gruppo di giovani medici di medicina generale, tutto su base volontaria e gratuita per il paziente finale. Ma anche un progetto impegnativo, che – visto il costo delle apparecchiature – assorbirà molte risorse.

Inoltre, per il prossimo mese di ottobre è previsto il tradizionale convegno annuale, che in questa occasione verterà sul tema attualissimo della telemedicina integrata al Servizio Sanitario Nazionale e alla medicina dei medici di base. Dopo la felice esperienza dell’anno scorso, in programmazione nei prossimi mesi ci sarà anche la ripartenza dei gruppi di auto mutuo aiuto dedicati ai pazienti cardiopatici e ai loro familiari.

Tante attività, che necessitano ovviamente di sostegno. “Aiutateci ad aiutare” è il motto di Cuore di Velluto: tutti possono farlo donando il 5 per 1000 all’associazione, al codice fiscale 92034590429.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura