SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

In arrivo a Senigallia dal 24 al 26 giugno il V Festival di CulturaIdentità

Tre giorni di dibattiti, racconti, premiazioni. Tra gli ospiti: Veneziani, Petrecca, Violini, Sgarbi, Palamara, Chiocci, Del Vigo, Salamina

A Senigallia, il V festival Cultura Identità

Si è tenuta, presso il Comune di Senigallia, la conferenza stampa del lancio del Festival di CulturaIdentità, che si svolgerà da venerdì 24 giugno a domenica 26, alla presenza del Sindaco, Massimo Olivetti; del Vice-Sindaco e Assessore, Riccardo Pizzi e del Direttore di CulturaIdentità, Edoardo Sylos Labini.

Organizzatore dell’evento RG Produzioni.

Come patrocinatori invece si annoverano il Comune di Senigallia e la Fondazione Città Identitarie.

Il Programma, fitto di iniziative, vede il 24 giugno alle ore 21:30, in Piazza Roma, un dibattito dal titolo “I Profeti Inascoltati del ‘900”. Il Direttore di CulturaIdentità, Edoardo Sylos Labini, dialogherà con il Filosofo e Scrittore, Marcello Veneziani, sulle grandi personalità della cultura e dell’arte che si sono distinte per le loro analisi fuori dagli schemi nel ’900: Giuseppe Prezzolini, Leo Longanesi, Giorgio De Chirico, Oriana Fallaci, Pier Paolo Pasolini, Filippo Tommaso Marinetti, Ennio Flaiano, Luigi Pirandello, Giovanni Gentile, Gabriele d’Annunzio, Giovannino Guareschi. La voce e la chitarra del Cantautore Daniele Stefani faranno d’accompagnamento alla serata. Tra gli ospiti il Direttore di RaiNews24, Paolo Petrecca e l’Attore e Doppiatore, Luca Violini, che reciterà alcuni dei più famosi brani dei Profeti Inascoltati. Da questa data presso l’Ex Ostello della Gioventù sarà possibile visitare “I Profeti Inascoltati – La Mostra” curata da Miriam Pastorino, Dionisio di Francescantonio e Andrea Lombardi.

Sabato 25 giugno alle ore 21.30, in Piazza Garibaldi, si svolgerà il racconto di “Senigallia Città Identitaria”, iniziativa della Fondazione Città Identitarie, che mira a valorizzare i nostri splendidi borghi e territori. Il tutto sotto la conduzione del Direttore Labini; de il Re della satira, Federico Palmaroli da #lepiubellefrasidiosho e sulle melodie del Cantautore Daniele Stefani. Tra gli ospiti eccezionali: il Critico d’Arte, Vittorio Sgarbi e Luca Palamara, ex Presidente Anm. Interverranno altresì l’Attrice, Anna Teresa Rossini e lo Storico, Massimo Maroncini. Il Critico Sgarbi, partendo dalla celebre Madonna di Senigallia, condurrà il pubblico in un percorso artistico tra quadri e monumenti legati alla cittadina, fondata nel 389 a.C. Tra gli eventi storici che segnarono inevitabilmente questo territorio, c’è la strage perpetrata da Cesare Borgia, Duca di Valentinois, nel 1503 contro i suoi nemici presso la Rocca Roveresca. Machiavelli narra tale avvenimento ne “Il principe” ed esso farà da sfondo alla presentazione del libro, fresco di stampa, “Lobby e Logge” di Alessandro Sallusti e Luca Palamara. Quest’ultimo inoltre parlerà del secondo episodio del best seller “Il Sistema” messo in scena a teatro dal Direttore Labini. Durante la serata verrà consegnato il “Premio Art Now 2022” al Fotografo e Regista senigalliese, Lorenzo Cicconi Massi, da Pietro Serradifalco. Interverranno lo Storico Massimo Baronciani e l’Attrice, Anna Teresa Rossini, che reciterà dei versi di Leopardi, poeta marchigiano per eccellenza.

Domenica 26 giugno, dalle ore 19:00, in Piazza Roma, prenderà inizio la serata conclusiva del Festival, in cui si terrà il dibattito “Una rete di Comuni per rilanciare l’Italia”. Il Direttore ed Editore di CulturaIdentità, Edoardo Sylos Labini, accompagnato dalla Cantante, Chiara Capobianco, modererà la discussione a cui parteciperanno come ospiti: il Direttore di AdnKronos, Gianmarco Chiocci; il Vice Direttore de Il Giornale, Francesco Maria Del Vigo; il Direttore de IlGiornaleOFF, Raffaella Salamina; il Vice Direttore di CulturaIdentità, Fabio Dragoni. Il tutto mira a cercare di comprendere, all’indomani dei ballottaggi alle amministrative, come rilanciare i nostri Comuni di provincia. Il Giuslavorista, Prof. Nino Carmine Cafasso, sarà insignito del “Premio CulturaIdentità Lavoro 2022” per il suo importante sostegno dato al settore durante la pandemia. Anche in questa serata l’armonia della musica sarà regalata dal Cantautore Daniele Stefani.

In caso di pioggia il Festival si terrà nei giorni 24-25 giugno alla Rotonda a Mare, il 26 giugno presso la Chiesa dei Cancelli.

dagli organizzatori

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura