SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Editoria on-line

“I venerdì della cura”, incontri per riflettere con la comunità sulla cura di sè e degli altri

Promossi da associazione 8 maggio: "Creare a Senigallia un luogo di ricerca e innovazione sociale e culturale, libero e accogliente"

I venerdì della cura, promossi da Associazione 8 maggio

Prendono il via le iniziative e le proposte dell’associazione 8 maggio. A giugno parte il primo ciclo di eventi organizzato da questa nuova realtà composita e complessa. L’associazione 8 maggio è una comunità in movimento che si propone di trasformare la nostra città.

Siamo un gruppo di persone che si incontra da tempo e che ha deciso di coinvolgere e coinvolgersi con la città. Vogliamo creare a Senigallia un luogo di ricerca e innovazione sociale e culturale, libero e accogliente. Un punto di riferimento nazionale e internazionale dove sperimentare pratiche di scambio di saperi, linguaggi e creatività per generare connessioni che diano risposte adeguate ai bisogni del territorio. Siamo un collettivo in crescita, aperto a chi come noi crede in questa visione, a chi vuole mettere in atto una solidarietà concreta in cui l’informazione, il coinvolgimento e la partecipazione del territorio sono elementi essenziali.

I venerdì della cura, promossi da Associazione 8 maggio - locandinaAll’interno dell’associazione si è costituito il gruppo Parliamone che si incontra periodicamente e che ha progettato un dispositivo per rilevare il sentire, i bisogni e le necessità delle persone. Nasce dalla progettualità di questo gruppo un ciclo di di incontri che speriamo possano ripetersi nel tempo. Si inizia il 17 giugno con l’incontro con uno psicoanalista, poi seguirà un film e infine una serata di musica assieme. L’intento è di promuovere occasioni per metterci in relazione con noi stessi e con l’altro, per comprendere quali siano le esigenze reali e, infine, poter costruire un progetto utile, duraturo ed efficace per tuttə.

Il 17 giugno alle ore 19 al Cabot cove affronteremo “la cura nell’amore” insieme al Dott. Leonardo Montecchi del Centro José Bléger di Rimini.
Il 24 giugno alle ore 21.00 al Cinema Gabbiano tramite il film Nowhere special parlaremo de “la cura nella malattia” insieme al regista Uberto Pasolini.
Il 1 luglio alle ore 21.00 in e con Factory ZeroZero sperimenteremo “la cura nel piacere e nella comunità”

Gli incontri saranno gestiti dal gruppo Parliamone ma con un coinvolgimento attivo e partecipato di tutte le persone presenti. Non vogliamo raccontarvi niente, vogliamo ascoltare ciò che si muove dentro ciascuno di noi, recuperare i nostri dubbi e le nostre paure per confrontarci e parlarne assieme.

Vi aspettiamo, ricordandoci sempre che abbiamo il diritto e il dovere di trasformare ciò che non ci piace!

da Associazione 8 maggio

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura