SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Brunori Sas scrive, canta e suona. E fa tutto bene. Lo ha dimostrato anche ad Ancona

Il concerto di mercoledì 4 maggio al Palaprometeo raccontato da Simone Luchetti con le sue parole e le sue fotografie

Anconanotizie.it
Brunori sas in concerto ad Ancona - Foto Simone Luchetti

Dopo alcuni rinvii causa pandemia parte da Ancona il tour 2022 di Brunori Sas che segue l’uscita di “Cheap!”, ultimo lavoro contenente cinque nuove canzoni, definito l’appendice, il “fratellino storto” del precedente “Cip!”

Palaprometeo quasi al completo, con brani tratti da “Cheap!” e look radical chic, Dario, come lo chiamano i fans, apre il concerto in perfetto orario nonostante lunghe file agli ingressi per il controllo mascherine su cui il servizio d’ordine vigila scrupolosamente.

Brunori Sas scrive, canta e suona. E fa tutto bene.

Brunori sas in concerto ad Ancona - Foto Simone LuchettiBrunori sas in concerto ad Ancona - Foto Simone LuchettiBrunori sas in concerto ad Ancona - Foto Simone Luchetti

“Un divertissement nato dalla voglia di realizzare qualcosa di leggero visti i tempi gravi” – dice Brunori Sas sul suo feed Instagram. Cinque pezzi nuovi che parlano di globalizzazione, maschilismo, politica, borghesia e cantautorato con una retorica sdrammatizzante che tuttavia non distoglie il focus dai risvolti sociali ed umani dei temi trattati. Non è arcaica né pesante e nemmeno rompe troppo le scatole ma centra il bersaglio e lascia il segno…

Continua a leggere e commenta su Anconanotizie.it

Allegati

Guarda le altre foto realizzate da Simone Luchetti su www.distorieviste.it/brunorisas/

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura