SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia ha dato l’addio all’albergatrice Monia Montagna

Profondo cordoglio in città per la scomparsa della 51enne

6.390 Letture
commenti
Monia Montagna

Si sono svolti venerdì 22 aprile nella chiesa parrocchiale del Portone, a Senigallia, i funerali di Monia Montagna, albergatrice spentasi improvvisamente a 51 anni lo scorso mercoledì 20.

La 51enne gestiva l’hotel Villa Sorriso, ex hotel Adriatico sul lungomare Alighieri, insieme ai suoi parenti più stretti. E’ stato proprio uno di questi, il fratello Samuele, a dare l’annuncio della morte della sorella tramite il proprio profilo Facebook.

Da lì in avanti si sono susseguiti i messaggi di cordoglio da parte di tanti senigalliesi, ma anche di tanti affezionati clienti dell’albergo, per la scomparsa di una giovane e benvoluta imprenditrice, moglie e mamma, che lascia, oltre al marito Marco e alla figlia, due fratelli e una sorella.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura