SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Poeti Franco Immobiliare Senigallia - Vendita immobili residenziali e commerciali

Presidente Bello traccia resoconto attività consiliare del primo trimestre 2022

In numeri, Consiglio Comunale di Senigallia, Commissioni e Conferenza Capigruppo

Massimo Bello

Il 2022 è appena cominciato e sono trascorsi soltanto tre mesi. Il Presidente del Consiglio di Senigallia, Massimo Bello, traccia il resoconto, seppur parziale, dell’attività svolta nel primo trimestre (gennaio, febbraio, marzo). Un riepilogo soltanto statistico, ma che racchiude, in cifre, il lavoro e le presenze degli ultimi tre mesi degli eletti nell’istituzione locale.

“L’organo di governo Consiglio – afferma il Presidente Bello – ha tenuto, nei tre mesi appena terminati, 4 sedute di Aula, approvando complessivamente 35 provvedimenti. La Conferenza dei Capigruppo si è riunita, invece, 6 volte e le sette Commissioni permanenti, ancora vigente il vecchio Regolamento, hanno tenuto nell’insieme 16 sedute.”

La nota della Presidenza fa sapere, poi, che i Consiglieri hanno avuto l’opportunità di presentare e di discutere 15 interrogazioni a risposta orale, 3 ordini del giorno, 7 mozioni e 2 risoluzioni, senza considerare le 4 interrogazioni a risposta scritta presentate a Sindaco e Assessori.

Nei primi tre mesi di attività istituzionale, il Consiglio ha affrontato, tra gli altri provvedimenti, l’esame e la votazione della manovra finanziaria e di bilancio 2022, nonché l’esame e la votazione delle modifiche al Regolamento per il funzionamento del Consiglio e delle Commissioni, affrontando l’esame anche di molti argomenti portati all’attenzione dell’Aula da parte dei Consiglieri, con interrogazioni e mozioni.

“In questo momento, tra l’altro, siamo da poco entrati – ha aggiunto il Presidente Bello – in una fase nuova, ma non ancora conclusa, della vita del Consiglio e delle Commissioni permanenti, per due ordini di ragioni. La prima riguarda l’approvazione delle modifiche al Regolamento per il funzionamento e per l’organizzazione dei lavori consiliari e delle Commissioni. Modifiche, che hanno implementato le prerogative e le responsabilità istituzionali, rimodulando ad esempio il ruolo e le competenze delle Commissioni permanenti, ma anche ampliando gli strumenti di indirizzo e di controllo a favore di ciascun Consigliere e di ciascun Gruppo. La seconda riguarda l’installazione in aula del nuovo sistema multimediale, con cui stiamo stiamo approdando in una dimensione del tutto digitale delle attività dell’Assemblea e delle sue articolazioni.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura