SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Vetrina Aziende

“Pretendiamo legalità”: gli agenti di Polizia di Senigallia incontrano gli studenti del territorio

Un progetto finalizzato alla diffusione dei temi della legalità, contrasto al bullismo, cyberbullismo e all'uso di droga e alcolici

Progetto "Pretendiamo legalità"

Proseguono gli incontri del personale della Polizia di Stato con gli studenti delle scuole nell’ambito del Progetto “Pretendiamo legalità”.

Progetto questo avviato dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza e dal Ministero dell’Istruzione e finalizzato ad una capillare diffusione dei temi della legalità, tra cui rientrano il contrasto al bullismo ed al cyberbullismo, nonché i temi sull’uso della droga e degli alcolici.

Oltre agli incontri svolti con gli studenti dell’Istituto Alberghiero “A. Panzini” di Senigallia, cui hanno presenziato circa 300 studenti, negli scorsi giorni gli agenti del Commissariato di P.S. di Senigallia hanno presenziato ad ulteriori momenti di formazione sono state organizzate giornate presso la scuola secondaria di I° di Marzocca dell’Istituto Comprensivo “Senigallia Sud-Belardi”. Gli agenti di Polizia, nell’occasione, hanno incontrato circa 70 studenti ai quali sono stati trattati i temi relativi alle attività svolte dalla Polizia di Stato ed all’uso consapevole degli strumenti elettronici.

Un ulteriore incontro è stato svolto con le classi di 4^ elementare dell‘Istituto Comprensivo “Nori de’ Nobili” di Trecastelli. I giovanissimi di quest’ultima scuola sono stati molto entusiasti dell’incontro con i poliziotti, partecipando con vivacità, curiosità ed interesse, ponendo domande su diversi argomenti riguardanti la legalità, il modo con cui la Polizia interviene, come si fa un’indagine di Polizia e a quali conseguenze incorrono coloro che compiono un reato.

Tali incontri , che proseguiranno ancora per tutto l’anno scolastico, rientrano in una campagna di informazione e formazione fortemente voluta dal Questore di Ancona e diretta ad una diffusione quanto più capillare possibile sui temi del rispetto delle regole della civile convivenza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno