SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia: distribuzione materiale informativo in aree a rischio idrogeologico e idraulico

Adottare i giusti comportamenti mette al riparo te e le persone vicine da eventuali pericoli

Un palloncino della campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali "Io non rischio" promossa dalla Protezione Civile

A partire da sabato 19 marzo, inizierà la distribuzione del materiale informativo per le aree del comune di Senigallia a rischio alluvione, individuate dai Pai e riportate nel Piano di Protezione Civile Comunale.

La distribuzione verrà effettuata dai gruppi e le associazioni appartenenti al Comitato Comunale, sette tra associazioni e gruppi aventi all’interno del loro statuto la funzione di Protezione Civile: il Gruppo Comunale “Città di Senigallia”, rappresentato da Fabrizio Marras, l’Associazione Falchi della Rovere, da Andrea Fuser, La Croce Rossa Italiana da Andrea Marconi, l’Associazione Nazionale Carabinieri da Alice Tinti, la Società Nazionale da Salvamento da Severino Tricarico, il gruppo C.N.G.E.I. da Camilla Marconi e la Caritas da Denise Beccaceci, coordinati da Andrea Corinaldesi referente dalla Sala Operativa Comunale e dal responsabile della Protezione Civile comunale arch. Barbara Rotatori.

Il Comitato dei Gruppi e delle Associazioni di Protezione Civile ha lo scopo di rafforzare la sinergia tra le varie forze di volontariato presenti sul territorio e funge da strumento a sostegno dell’Amministrazione nelle attività di Protezione Civile.

La distribuzione avverrà porta a porta (nella cassetta delle lettere), verranno consegnati depliant illustranti le buone pratiche e i comportamenti corretti da tenere in caso di emergenza “Io Non Rischio – Alluvione”, una brochure informativa che identifica l’area sicura per ogni zona della città “La tua Area sicura” e un invito a visitare il sito di protezione civile di Senigallia www.protezionecivilesenigallia.it e alla registrazione al servizio di messaggistica.

L’iniziativa fortemente voluta dal Sindaco Olivetti e sostenuta dall’assessore alla Protezione Civile Nicola Regine che sottolinea: “Una divulgazione importante della cultura di Protezione Civile che possiamo effettuare grazie alla grande generosità e disponibilità dei tanti volontari che sono sempre al nostro fianco in tutte le emergenze. Vogliamo divulgare la possibilità di iscriversi ad un servizio di messaggistica messo a disposizione dell’Ente che permette ai cittadini di tenersi informati sull’evolversi della situazione durante le emergenze. Anche le ultime emergenze hanno messo in evidenza quanto sia importante la divulgazione delle informazioni, il servizio di messaggistica si pone come elemento aggiuntivo ad i canali tradizionali esistenti, quali network, giornali on-line, radio”.

Una collaborazione attiva per raggiungere la popolazione straniera anche dal consigliere Malih Mohamed che si è reso disponibile a divulgare le informazioni e a sostenere coloro che ne avessero necessità per la registrazione.

Tutto il materiale informativo insieme al depliant “Io Non Rischio – Alluvione” in lingua inglese sarà a disposizione presso la sede “Associazione Stracomunitari” in via Cellini 1 e presso il Centro Di Ascolto della Caritas Diocesana in Piazza della Vittoria, 23.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura