SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Gli amici di Daniele Pongetti hanno festeggiato il suo 20° compleanno

Uno striscione sarà apposto allo stadio Bianchelli di Senigallia per ricordare le vittime della Lanterna Azzurra

1.599 Letture
commenti
Striscione in memoria delle vittime della Lanterna Azzurra

La sera di domenica 20 febbraio, gli amici di Daniele Pongetti si sono ritrovati presso l’impianto di calcio delle Saline per festeggiare il suo il 20° compleanno.

Tanti i ragazzi tra cui amici, compagni di squadra, compagni di scuola e d’infanzia accorsi per tale appuntamento che ogni anno il Senigallia Calcio, società in cui Daniele ha giocato fino alla tragica notte della Lanterna, organizza per ricordare Daniele.

Sono intervenuti alla serata, in rappresentazione dell’Amministrazione Comunale, il vice Sindaco Riccardo Pizzi e l’assessore Gabriele Cameruccio i quali hanno portato il saluto del Sindaco e dell’amministrazione tutta, manifestando la loro vicinanza oltre che alla famiglia di Daniele, presente, anche alle famiglie degli altri ragazzi scomparsi quella notte.

Per la società sportiva ha letto due righe il direttore sportivo Massimiliano Frulla che ha visto crescere sia come ragazzo che come giocatore Daniele, del quale dice: “ancora oggi quando percorro la salita di sant’Angelo e passo davanti a casa tua ricordo quando ti riaccompagnavo a casa, dopo i vari tornei estivi che facevamo in giro per i campi, e guardo in cielo e rivedo il tuo sorriso……. Sorriso che condividevo assieme a molti di Voi…. voi che oggi siete qui e che ho visto crescere e diventare ormai uomini …….”.

La società ha omaggiato la famiglia con un mazzo di fiori ed ha realizzato uno striscione da apporre allo Stadio Bianchelli in ricordo degli angeli che con Daniele quella maledetta notte sono saliti in cielo Asia, Benedetta, Mattia, Emma e Eleonora……… Perché, come sottolinea il direttore sportivo alla fine del suo saluto: “….che non ci si può opporre alla morte, ma ricordare vuol dire non dimenticare….. e noi non dimenticheremo mai il sorriso di Daniele e degli altri giovani angeli”.

Serata conclusa con una gara amichevole tra una rappresentanza della squadra Juniores del Senigallia Calcio (tutti ex compagni di Daniele) e i suoi amici, in un ambiente di amicizia e serenità e una cena dove tutti i partecipanti si sono stretti attorno alla famiglia di Daniele.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno