SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Realizzazione e promozione siti web

La Vigor Senigallia batte una Jesina tostissima 2-1

D'Errico e Baldini regalano derby e +10

1.706 Letture
commenti
Vigor Senigallia

Da dove partiamo? Dall’ennesimo successo in campionato o dal +10 in classifica? Dai 1600 tifosi presenti al Bianchelli (si avete capito bene) o dal dodicesimo sigillo del capocannoniere D’Errico?

C’è l’imbarazzo della scelta, allora facciamo così: partiamo da un gruppo di ragazzi fantastico che poco dopo il triplice fischio si riuniscono al centro del campo, a casa loro, abbracciandosi e correndo successivamente a prendersi i meritati applausi dalla propria curva, vestita a festa e che ora sogna veramente qualcosa di grande.

La Vigor Senigallia batte una Jesina tostissima 2-1, di D’Errico e Baldini le reti decisive in una domenica sportiva praticamente perfetta. I leoncelli hanno venduto la pelle a caro prezzo, confermandosi una realtà importante e ambiziosa di questo torneo. I rossoblù però non conoscono limiti, pungono quando devono pungere e soffrono, tutti insieme, quando devono soffrire. Come fanno tutte le grandi squadre.

L’avvio di gara è prepotente: D’Errico al 3′ porta subito in vantaggio i suoi, vincendo un duello in area di rigore e infilando Anconetani da posizione angolatissima. Gli ospiti reagiscono, Mistura e Jachetta ci provano ma nulla di fatto. E’ Pesaresi a sfiorare il raddoppio alla mezz’ora, ben trovato da Mancini, ma il pallonetto del capitano termina fuori. La Vigor trova il secondo gol a ridosso dell’intervallo: manovra avvolgente che libera Baldini al tiro, destro che gira sull’angolo basso a sinistra di Anconetani ed è 2-0.

Da segnalare, purtroppo, che la gara viene per qualche attimo interrotta un minuto più tardi. Un tifoso della Jesina accusa un malore in gradinata, lo spavento non manca e il sostenitore viene portato via in ambulanza. Dovrebbe essere stato solo un grosso spavento, incrociamo le dita e gli auguriamo un grande in bocca al lupo!

Nella ripresa, la Vigor sfiora il tris con Pesaresi, due volte, e Nacciarriti. La Jesina approffita delle imprecisioni offensive locali per riaprire la gara con Monachesi al 64′. C’è da soffrire fino alla fine. Marini, un enorme Marini, è fondamentale a deviare la conclusione sempre di Monachesi che sarebbe terminata in porta. Riecco i nostri, D’Errico sbatte sul palo. L’ultima emozione è l’ennesimo colpo di testa di Mistura su piazzato, palla fuori e si può esultare.

Una fantastica Vigor Senigallia vola a 43 punti in classifica, il Fossombrone secondo ne conta 33 in seguito al pareggio odierno. Siamo a +10, ma soprattutto siamo bellissimi: squadra, staff, società e TIFOSI!

Il sogno continua…

TABELLINO VIGOR SENIGALLIA-JESINA 2-1

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Mancini, Bucari (67′ Tomba), Marini, Gambini, Rotondo, Baldini, Lazzari (28′ Pierpaoli), Pesaresi, D’Errico, Nacciarriti. All. Clementi.

JESINA: Anconetani, Martedì (83′ Domenichetti), Cameruccio, Garofoli, Sampaolesi (60′ Lucarini), Mistura, Monachesi, Zagaglia, Perri, Jachetta, Nazzarelli (60′ Paolucci). All. Strappini.

ARBITRO: Petraglione di Termoli.

RETI: 3′ D’Errico, 44′ Baldini, 64′ Monachesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura