SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La catena di solidarietà si allunga per la S. Vincenzo de’ Paoli di Senigallia

Registrato il grande successo di visite del Presepio di Pane fervono muove iniziative

San Vincenzo de Paoli Onlus

Continua nel 2022 con rinnovato impegno l’attività di volontariato, della benemerita Associazione della S.Vincenzo de’ Paoli a favore dei poveri, riconfermandosi tra le più attive dell’associazionismo volontaristico di Senigallia e dintorni.

Viene confermato con soddisfazione, l’entusiastico successo di affluenza di ben 1300 visitatori, per l’apprezzata riproposizione del Presepe di Pane, diventato per la sua originalità e magia che promana, un appuntamento fisso ed imperdibile nel variegato panorama locale delle iniziative celebrative del S. Natale.

La catena di solidarietà che coinvolge, una quarantina tra panifici e pizzerie locali per fornire di pane, pasta e pizza, l’abituale distribuzione trisettimanale ed altre elargizioni, annovera un nuovo benefattore: la McDonald’s di Senigallia.

Il noto ristorante di fast food fornirà alla S. Vincenzo, per i mesi di marzo ed aprile, ben 50 pasti settimanali formati da panini di hamburger di pollo e tacchino oltre ad una bottiglietta d’acqua ed una porzione di frutta sigillata, da destinare ad una decina circa di famiglie tra le più bisognose.

La proficua direzione creativa della Presidente Lea Venuti supportata da un gruppo di affiatati volontari, programma nuove idee seguite da interessanti Progetti, come quello denominato “La carità va a scuola”.

Si tratta di lezioni verso i ragazzi di alcuni Istituti cittadini di scuola media, volti alla sensibilizzazione sul tema della solidarietà e dell’aiuto verso le nuove povertà anche spirituali.

L’Associazione vincenziana locale, fedele agli insegnamenti dei fondatori, come si può rilevare dalle molteplici iniziative benefiche svolte, profonde ogni sforzo per cercare di ridare – per quanto possibile – dignità umana e speranze alle famiglie angustiate da povertà materiali e spirituali, in continua crescita, per cui si appella alla generosità dei benefattori.

Il portavoce dell’Associazione S. Vincenzo de’ Paoli Alberto Bruschi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno