SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Senigallia: “alberi di viale Anita Garibaldi da abbattere prima che accadano tragedie”

Pubblichiamo il parere di un lettore

2.576 Letture
commenti
Viale Garibaldi

Riceviamo e pubblichiamo da un lettore, che si firma ma preferisce rimanere anonimo, una mail che chiede lumi sugli annunciati lavori in viale Anita Garibaldi, ritenuti “una priorità fondamentale”: “gli alberi vanno abbattuti al più presto prima che accadano tragedie”, scrive.


Di seguito la lettera.

“Ma la riqualificazione di Viale Anita Garibaldi che fine ha fatto?

 

L’ambizioso progetto dal costo di oltre 3 milioni di euro era stato approvato a Settembre 2021. Ad Agosto si era però detto che i lavori sarebbero partiti “entro fine estate”. Ma evidentemente così non è stato. Successivamente a Settembre il Sindaco aveva annunciato che i lavori sarebbero partiti entro inizio Gennaio del 2022.

Siamo al 20 Gennaio. Si hanno più aggiornamenti concreti?

Credo che sia una priorità fondamentale dare finalmente una nuova vita a quell’arteria stradale importantissima per tutta la città. Soprattutto a causa della pericolosa e sempre più incerta condizione della maggior parte dei pini, che vanno abbattuti al più presto, prima che succedano tragedie”.

Commenti
Ci sono 4 commenti
Glauco G. 2022-01-21 14:15:31
Quando si dice "cambio di passo" ahahah.... praticamente identici alla vecchia giunta ahahah cambia solo l'attività da fare...la vecchia giunta ogni 4 o 5 mesi annunciava l'inizio lavori della rotatoria della "penna"...questa giunta... ogni 4 o 5 mesi annuncia l'inizio lavori in viale Anita Garibaldi ahahah tutti fatti con lo stesso stampino..uno stampino che spero verrà perso prima o poi
favi umberto 2022-01-22 08:36:08
Concordo totalmente con l'autore della lettera. Fino a quando non ci scappa il morto anche questi non si muovono. Purtroppo fino a quando si ascoltano esponenti dementi di certe associazioni ambientaliste che muovono opinione pubblica si morde il freno...
lety07 2022-01-22 10:31:36
Capisco il parere del lettore, conosco bene quel viale e in effetti quando lo percorro in bici devo stare molto attenta perché è davvero malmesso. Oltre al fatto che la sua riqualificazione è più che mai necessaria.
È però un peccato pensare di risolvere il tutto abbattendo quegli alberi meravigliosi le cui fronde regalano ombra e verde. Ci sono diverse e nuove tecniche di manutenzione del territorio, che prevedono per esempio un rifacimento/riadattamento dell'asfalto "morbido", senza alcun bisogno di abbattere alberi sani. Non sempre la soluzione più facile è quella migliore. Studiassero (in breve) un piano efficace e lo attuassero al più presto. Sono sicura che si accontenterebbe tanto il lettore (e tutti coloro che la pensano così) quanto l'ambiente naturale, che ci permette quella cosa fondamentale alla vita quale l'ossigeno.
franco91 2022-01-22 14:50:24
@lety07 Non penso che sia possibile rifare le fognature senza abbattere gli alberi, e ormai il progetto (sempre che alla fine lo realizzino davvero) è stato approvato. E prevede, appunto, l'abbattimento di tutti i pini del Viale.
L'importante è che vengano sostituiti, io
credo. Perché al momento, purtroppo, la strada Anita Garibaldi è quasi totalmente inagibile a causa di quelle alberature davvero troppo ingombranti e pericolose.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura