SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Polizia sanziona quarantenne per ubriachezza molesta in un bar

Intervento degli agenti in un locale di Senigallia lunedì 3 gennaio

1.181 Letture
commenti
Adiguest - Soluzioni per B&B, case vacanze, agriturismi, alberghi
Polizia, 113, Volanti

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 3 gennaio, un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Senigallia, impegnato nei servizi di controllo del territorio intensificati in occasione delle festività natalizie, su richiesta del 118 si recava nei pressi di un bar sito lungo la strada statale Adriatica nord poiché venivano segnalate molestie di una persona nei confronti di altri avventori.


Gli agenti, giunti sul posto, individuavano un soggetto che risultava essere un 40enne, extracomunitario, già noto per diversi precedenti.

L’uomo fin da subito si mostrava abbastanza agitato e, alla presenza del personale sanitario, mostrava delle escoriazioni in alcune parti del corpo.

In particolare riferiva che mentre si trovava nei pressi del locale pubblico alcuni soggetti lo avrebbero aggredito facendolo cadere a terra.

Ma la versione dell’uomo non coincideva con quanto affermato dal titolare, che negava che fosse avvenuta un’aggressione all’interno del bar; più verosimilmente secondo la Polizia il fatto si era svolto all’esterno dove alcune persone erano state infastidite.

Dagli accertamenti svolti, comunque, risultava che l’uomo si trovava in forte stato di agitazione connesso all’abuso di sostanze alcoliche: tant’è che entrato nel bar il cameriere si rifiutava di servire altre bevande alcoliche e l’uomo veniva allontanato.

Durante l’intervento l’uomo continuava a proferire epiteti offensivi sia nei confronti degli agenti che del personale medico intervenuto.

Successivamente veniva condotto presso il Pronto Soccorso da cui però si allontanava senza attendere le cure.

In relazione alle condizioni del quarantenne, i poliziotti provvedevano a sanzionarlo per lo stato di ubriachezza e veniva avviato il procedimento per l’applicazione, da parte del Questore di Ancona, del divieto di accesso alle aree urbane ed in particolare ai locali pubblici.

Andrea Pongetti
Pubblicato Martedì 4 gennaio, 2022 
alle ore 13:53
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura