SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Officine Mandolini Senigallia - Vendita auto, veicoli commerciali e allestimenti

Molesta avventori di un bar di Senigallia e si scaglia contro agenti di Polizia, denunciato

Avviato procedimento per applicazione nei confronti dell'uomo del divieto di accesso ad aree urbane e locali pubblici

2.283 Letture
commenti
Polizia al Foro Annonario

Nel pomeriggio di lunedì 27 dicembre, un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Senigallia, impegnato nei servizi di controllo del territorio intensificati, su disposizione del Questore di Ancona, in occasione delle festività natalizie, si è recato presso un bar del Foro Annonario, in seguito alla segnalazione di una persona che molestava gli avventori del locale.

Gli agenti, giunti sul posto, hanno subito notato l’uomo, abbastanza agitato, e lo hanno fermato per procedere all’identificazione: questi, però, fin da subito ha opposto resistenza al controllo dei poliziotti, rivolgendo loro epiteti offensivi e ingiuriosi, rifiutandosi di fornire le proprie generalità, mentre teneva in mano delle bottiglie di birra. L’uomo, inoltre, non indossava la mascherina, prevista dalla normativa corrente sulle misure di prevenzione al contagio da Covid 19.

Gli uomini della Volante, a quel punto, vista anche la presenza di altre persone al Foro, per evitare ulteriori situazioni di pericolo, hanno condotto l’uomo presso il Commissariato, mentre egli continuava ad agitarsi anche all’interno della vettura.

Il comportamento agitato, aggressivo ed offensivo non ha conosciuto sosta neppure all’interno del Commissariato di Senigallia, dove l’uomo si è anche scagliato contro gli agenti, che sono infine riuscito a placarlo e a risalire alle sue generalità: si tratta di un 36enne di Senigallia.

L’uomo è stato sottoposto a tutti i necessari accertamenti, nonostante anche in seguito continuasse ad inveire e minacciare gli agenti.

Alla luce dei comportamenti minacciosi ed offensivi, nonché del comportamento tenuto sia in occasione dell’intervento al Foro Annonario, che all’interno degli uffici del Commissariato, il 36enne è stato denunciato a piede libero per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, nonché oltraggio ed anche lesioni poichè, a seguito della condotta tenuta dal soggetto, uno degli agenti doveva ricorrere alle cure mediche.

Inoltre, il soggetto veniva sanzionato per la violazione della vigente normativa inerente le misure di prevenzione ed il contenimento del contagio da Covid-19 ed è stato avviato il procedimento per l’applicazione, da parte del Questore di Ancona, della misura di prevenzione del divieto di accesso alle aree urbane ed in particolare ai locali pubblici.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura