SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Vetrina Aziende

A Senigallia una rete nella solidarietà

Montimar assieme a BAMS E SOS-Spesa per un aiuto concreto, etico e sostenibile

Solidarietà

Molte delle persone che ci contattano sui social o che vedono le serrande alzate del Centro Sociale Adriatico, l’ex cinema di Marzocca, ci chiedono che cosa sia l’Emporio dei Vestiti e che ci facciamo lì.

Ebbene, noi Montimar, Associazione e Gas, abbiamo iniziato ad occuparci di solidarietà “pratica” donando cibo ed abiti nei mesi terribili della pandemia, quando le chiusure delle attività commerciali e della ristorazione avevano messo a rischio il reddito minimo degli occupati, sovente per lavori occasionali spesso non riconoscibili, quali aventi diritto a misure di sostegno per se stessi e le loro famiglie.

Durante questa prima fase abbiamo agito in collaborazione con le Brigate Volontarie Per l’Emergenza distribuendo cibo, frutto di donazioni di singoli di aziende sensibili del territorio e di aziende biologiche nostre amiche. Talvolta abbiamo distribuito cibo non più adatto alla vendita, ma non deteriorato, oltre a reperire quanto necessario (abiti, abiti per bambini, carrozzine, passeggini, seggiolini per auto, zaini, astucci e materiale scolastico etc.).

Questo nostro lodevole impegno è riuscito a dare un pochino di sollievo a circa 20-30 persone, ma la presenza di altri attori nel territorio che si occupano di simili azioni, cioè di distribuzione di cibo, in modo più completo ed articolato, ci ha reso persuasi a strutturare una collaborazione che veda una perfetta circolarità, utile a distinguere il ruolo delle diverse associazioni per evitare inutili sovrapposizioni. Abbiamo deciso di scegliere la distribuzione-scambio di abiti , scarpe, teleria in buono stato, aperta a tutti secondo il principio “chi può lascia, chi non può prende e chi vuole si cambia d’abito” allargando così il giro dei nostri “clienti”, che spesso sono genitori con bimbi piccoli ma anche persone che vogliono trovare un particolare capo, scambiando, in modo etico-sostenibile, i propri vestiti non più usati.

L’appuntamento del sabato pomeriggio, dalle ore 17,30 alle ore 18,30 ci vede accogliere le nostre famiglie, proponendo gli ultimi arrivi, lanciare sui social l’ennesima richiesta di abiti, scarpe, libri e seggiolini, preparare pacchi per le persone che le altre Associazioni seguono ed allestire un’invitante boutique. Un gran lavoro, veramente! In questo periodo, però, servono anche prodotti alimentari; le nostre Associazioni amiche (Bams e Sos-Spesa) non sempre riescono ad offrire cibo alle famiglie che noi inviamo presso di loro.

Il rapporto di Save the Children, pubblicato oggi in Italia, fotografa disuguaglianze e povertà in aumento, in Italia. Il 20 novembre, poi, si celebra la Convenzione per i Diritti Per l’infanzia. Sarebbe una bella cosa se celebrassimo questa giornata donando del cibo alle famiglie del nostro territorio che, sappiamo, in difficoltà. Se poi voleste portare qualcosa nella nostra sede di Marzocca, sabato prossimo 20 novembre alle ore 17,30, ci farebbe cosa gradita e potreste conoscerci(anzi ri-conoscerci) direttamente! Presso il negozietto di Emilio, da Massimiliano al Mercato Coperto e alla Farmacia Pharma 4 è possibile fare una libera donazione in modo che noi possiamo acquistare ciò che più occorre. Questa piccola azione concorre, non solo ad aiutare le famiglie più bisognose, ma dà valore anche ai negozi del quartiere che mantengono viva la nostra frazione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura