SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Steso il Marina, al Bianchelli è 3-2 per la Vigor Senigallia

I rossoblu conquistano la prima piazza della classifica condivisa con il Marina

725 Letture
commenti
Optovolante - Senigallia - Centro ottico e optometrico per il tuo benessere visivo
Vigor

E’ questa la Vigor Senigallia che tutti si auguravano. I rossoblu mandano al tappeto la capolista Marina 3-2 costringendola al primo kappao stagionale. Una doppietta di D’Errico e una rete di Tomba piegano i biancoazzurri davanti a una meravigliosa cornice di pubblico d’altra categoria.

Come il primo tempo giocato dalla squadra di Aldo Clementi. E non inganni il risultato finale, piuttosto stretto a capitan Pesaresi e compagni. La Vigor gioca a un’intensità fuori dal normale i primi 45 minuti di gioco e il Marina può solo arroccarsi dietro e provare a respingere le offensive locali.

Tomba trova subito il vantaggio insaccando di testa la sfera, imbeccato da uno straordinario D’Errico sul secondo palo. Ancora rossoblu pericolosi: Baldini, grande ex di giornata, triangola con Mancini e conclude da buona posizione ma Castelletti salva e manda in angolo. L’estremo difensore di origini ascolane è provvidenziale anche su capitan Denis Pesaresi prima dell’intervallo. Il parziale di 1-0 con cui si va al riposo è bugiardo, sia per il gioco espresso che per le occasioni prodotte, ma gli applausi di uno stracolmo Bianchelli non possono mancare.

Nella ripresa gli ospiti provano a reagire d’orgoglio. Ma la prima palla gol è ancora per la Vigor, con Rotondo che però di testa pecca di precisione sugli sviluppi di un corner. Ecco allora il Marina: Alessandro Pesaresi, altro ex, va vicino al pareggio mentre Roberto (bentornato!) salva su Morazzini. I rossoblu ricaricano le pile e riprendono in mano la gara, Rotondo conquista il primo penalty di giornata che D’Errico realizza con freddezza. 2 a 0 strameritato e palla al centro.

Loberti, appena entrato, colpisce la traversa. Lazzarini in girata riapre il match a 10 minuti dalla fine. La Vigor però non si scompone, anzi. Spinta dai suoi tifosi trova presto il 3 a 1: è ancora D’Errico a seminare il panico, a conquistarsi un rigore e a trasformarlo in gol. Due realizzazioni perfette, terminate all’incrocio dei pali.

Complice un extra recupero concesso dal direttore di gara, nei due minuti finali succede di tutto. Alessandro Pesaresi accorcia le distanze al 94′, sbucando da corner. Sembra finita o meglio dovrebbe essere finita. L’arbitro invece prolunga ancora il recupero e Maiorano sugli sviluppi di un corner sfiora il 3 a 3. Per quanto visto in campo, sarebbe stato davvero troppo.

Il fischio finale finalmente arriva e il Bianchelli può esplodere di gioia. La Vigor Senigallia agguanta la prima piazza della classifica, condivisa proprio con il Marina che però ha una gara in meno rispetto ai rossoblu (ha già riposato). Ciò che conforta di più però è la grande prova di capitan Denis Pesaresi e compagni. Questa prestazione e questa vittoria rappresentano un segnale importante a tutte le rivali: la Vigor c’è, è forte e vuole dire la sua fino in fondo. Specie se supportata da un pubblico meraviglioso come quello attuale.

TABELLINO VIGOR SENIGALLIA-MARINA 3-2

VIGOR SENIGALLIA: Roberto, Tomba (81′ Olivi), Bartolini, Marini, Gambini, Rotondo, Mancini (78′ Marcucci), Baldini (63′ Nacciarriti), D. Pesaresi, D’Errico (92′ Arsendi), Paradisi. All. Clementi.

MARINA: Castelletti (46′ Mancini), Morazzini, Maiorano, Rossetti, Vinacri, Simone (78′ Carloni), Cammarino (46′ Loberti), A. Pesaresi, Costantini, Paialunga (46′ Lazzarini), Gagliardi (75′ Gabrielli). All. Mariani.

ARBITRO: Quarà di Nichelino.

RETI: 11′ Tomba, 67′ rig. D’Errico, 78′ Lazzarini, 83′ D’Errico, 94′ A. Pesaresi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura