SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al Liceo Perticari si parla di neuroeconomia: origine fisiologica ed emotiva di una scelta

Incontro per studenti della scuola di Senigallia in collaborazione con Università Politecnica delle Marche e di Roma Tor Vergata

Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia
Conferenza Neuroeconomia al Perticari di Senigallia

Venerdì 22 ottobre 2021, nell’ambito delle attività promosse dal Liceo Economico Sociale, gli alunni del Liceo Perticari di Senigallia hanno incontrato le Neuroscienze grazie alla collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e l’Università di Roma 3 “Tor Vergata”.

Erano presenti il Dirigente Scolastico Fulvia Principi che ha introdotto gli interventi, i docenti della commissione Educazione Civica Carlo Petrucci, Stefania Rocchetti, Loredana Silvestrini, promotori dell’evento, e Daniela Pieragostini, referente LES.

Ospiti d’eccezione sono stati Gianmario Raggetti, professore Ordinario di Economia degli intermediari finanziari e titolare dell’insegnamento di Finanza comportamentale presso la Facoltà di Economia “G. Fuà” della Università Politecnica delle Marche, Maria Gabriella Ceravolo, Professore in Discipline Neurologiche e Neurosensoriali presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia della Università Politecnica delle Marche e Lucrezia Fattobene, Ricercatore Settore Economia degli Intermediari Finanziari – Facoltà di Economia – Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

Certamente un momento entusiasmante, per le classi quinte dei tre indirizzi del Liceo Perticari, che ha visto la partecipazione attiva degli alunni i quali hanno seguito con passione e grande interesse i concetti chiave della Neuroeconomia o Neuroscienze della decisione, che studia il funzionamento della mente umana in relazione ai processi decisionali nella soluzione di compiti economici. La disciplina si avvale dei contributi della neurologia, dell’economia, della psicologia, della matematica per determinare da quali fattori è condizionato il nostro cervello nel momento della scelta. I relatori hanno chiarito che il comportamento economico umano è frutto di un conflitto neuronale tra razionalità ed emotività, rovesciando le tesi dell’economia tradizionale

L’alto profilo degli interventi, l’assoluta novità e l’importanza del tema trattato, nonché il coinvolgimento degli studenti hanno rappresentato per la nostra scuola un’occasione davvero unica di formazione e crescita.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura