SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Una tavola rotonda sulla storia di genere e delle donne

Venerdì 8 ottobre alle ore 18 in modalità da remoto. Organizza l'Associazione di Storia Contemporanea

Donne, emancipazione, foto storica

L’Associazione di Storia Contemporanea organizza per venerdì 8 ottobre, ore 18.00, una Tavola rotonda, da remoto, sul tema “Storia di genere e storia delle donne in Italia. Stato dell’arte, difficoltà, progetti”.

La storia di genere si è affermata come disciplina autonoma della ricerca storica negli anni Settanta del Novecento, in seguito alla diffusione delle tematiche nate nel movimento femminista: i primi studi riguardarono le vite di donne celebri o la storia del femminismo; la ricerca si è poi affinata, risultando molto più generalizzata e riguardando l’impianto culturale e sociale dei generi maschile e femminile e i loro mutamenti nella storia. Si tratta di un approccio nato dalla volontà di non disperdere le esperienze femminili, spesso condannate all’oblio dalla storiografia ufficiale, tanto è vero che il primo impulso a questi studi è giunto dal mondo anglosassone dove, dalla fine degli anni Ottanta, è stata pubblicata la più autorevole rivista del settore. La storia di genere viene considerata da molti studiosi come una “figlia” della storia delle donne e si è affermata grazie all’introduzione della categoria del genere, sempre negli anni Ottanta del secolo scorso: con la storia di genere l’attenzione si è spostata dall’analisi di uno specifico gruppo sociale (le “donne” alla più inclusiva storia delle relazioni sociali tra i sessi e alla costruzione storico-sociale delle identità maschili e femminili in relazione tra di loro. Per spiegare, però, ai giovani o a chi si approccia per la prima volta a questo filone di studi resta necessario conoscere chi ha ricostruito, per lo più di recente, la storia di donne in età contemporanea.

Da qui questo interessante appuntamento che sarà coordina dai proff. Marco Severini e Lidia Pupilli, presidente e direttrice scientifica associativa. Insieme a loro interverranno storiche e le studiose ASC: chiuderà, come al solito, il dibattito tra gli intervenuti.

Per partecipare è necessario prenotare presso la mail dell’Associazione, ascontemporanea@gmail.com; agli interessati verrà fornito il link.

dagli Organizzatori

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura