SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Lo Spazio Lapsus di Senigallia al VI Festival dell’Outsider Art e dell’Arte Irregolare

L'evento raccoglie tutte le esperienze di collettivi ed atelier che a livello nazionale si occupano di disabilità e malattia mentale

Associazione Lapsus al Festival di Outsider Art di Torino

Anche quest’anno lo Spazio LAPSUS ha partecipato al “Festival dell’Outsider Art e Arte Irregolare” che si è svolto in diverse sedi di Torino: l’intenso cartellone di inaugurazioni, talk e convegni si è svolto dal 30 settembre al 2 ottobre 2021, con mostre ed eventi in presenza che proseguiranno fino al 14 ottobre a Palazzo Barolo, Accademia Albertina di Belle Arti, InGenio Arte Contemporanea, Galleria Gliacrobati e DRIM/Contemporary art ground.

Il festival, giunto ormai alla sua sesta edizione, raccoglie tutte le esperienze di collettivi ed atelier che a livello nazionale si occupano di disabilità e malattia mentale, dando vita a progetti di arteterapia e favorendo la conoscenza degli “artisti outsider”. Una rassegna per scoprire l’arte e la bellezza nascosta, per far conoscere al vasto pubblico opere di autori e autrici che esprimono la loro sensibilità in modo originale, senza filtri concettuali, senza interessi per la fama o per il mercato.

Le mostre, intrecciando diverse prospettive, propongono un’articolata visione sull’intensa bellezza espressa da mondi fragili e in ombra distinguendo fra: la produzione indipendente, insolita e irriducibile dell’Outsider Art e dell’Arte Irregolare; le forme d’arte personali e originali sviluppate negli atelier protetti; le pratiche di educazione emozionale e di arte terapia, con un focus specifico al contrasto della violenza di genere proposto e sviluppato nell’ambito del progetto europeo Deep Acts.

Il pubblico potrà accostarsi a immaginari insoliti, alle rappresentazioni di un sentito, visionario e appassionato dialogo con santi, defunti, intelligenze intergalattiche, alieni e altre entità immaginarie e reali non ben identificabili.

Associazione Lapsus al Festival di Outsider Art di TorinoAssociazione Lapsus al Festival di Outsider Art di TorinoAssociazione Lapsus al Festival di Outsider Art di Torino

Quest’anno Lapsus, oltre a prendere parte al convegno e al talk sugli atelier, ha partecipato alla mostra collettiva che si sta svolgendo presso INGENIO ARTE CONTEMPORANEA che è visitabile fino al 14 Ottobre 2021.

L’esposizione nasce dalla riflessione fatta dai tre atelieristi e curatori del progetto Veronica Cavalloni, Simona Olivieri e Andrea Simonetti; “Se c’è una cosa che è mancata, durante questo anno e mezzo, è stato il contatto fisico, il contatto di uno sguardo diretto, la presenza degli altri, la relazione e lo scambio. Ed è da questa necessità di un contatto, dal bisogno di arrivare agli occhi, alle mani, dall’urgenza di andare oltre lo schermo, che è nato il progetto Cartoline / Mail art, uno scambio di idee e creatività, un modo per incontrarsi e confrontarsi e di contaminare le nostre esperienze”. Da questo scambio epistolare è nata la mostra “SONO ALTRO. SONO ALTROVE. E vado dappertutto” che ha visto coinvolti 93 artisti di 15 tra atelier e collettivi, provenienti da tutta Italia (ma non solo), per un totale di 153 opere formato cartolina.

Per rendere partecipe la città di Senigallia del lavoro svolto dagli artisti Lapsus, l’associazione ha deciso di stampare ed affiggere nel centro storico di Senigallia i manifesti di alcune delle opere esposte a Torino.

Per info e documentazione vedi www.festivalarteirregolare.it

Allegati

Guarda il VIDEO del VI Festival dell’Outsider Art e dell’Arte Irregolare

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura