SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Dispiaciuto e basito per parole di Pizzi: prima del voto gridava a riapertura Piscina Saline”

Beccaceci (Vivi Senigallia): "Da un assessore ci si aspetta risposte concrete, puntuali ed efficienti, non condivisioni di banalità"

1.384 Letture
commenti
La piscina Saline a Senigallia (interno)

Dispiaciuto e basito. Ecco come mi sento dopo aver letto le parole del vicesindaco e assessore allo sport Riccardo Pizzi in merito alla vicenda che riguarda la piscina delle Saline.

Il lavoro di un assessore è complesso e non basta una simile risposta per esercitare tale ruolo.

Lorenzo BeccaceciA questo punto inizio a pensare che forse Pizzi non è un assessore, è un burocrate. Lo avrei dovuto capire dalla prima intervista in radio rilasciata dopo la sua nomina, quando, a precisa domanda del giornalista sulle sue competenze, rispose che il papà era stato funzionario del settore sport per molti anni. Non basta per essere competenti, come sta dimostrando l’attuale assessore.

Ha negato risposte per mesi alle società sportive che chiedevano di poter programmare la propria attività da settembre (le concessioni le ha fatte prorogare a fine agosto e fino al 31 dicembre, lasciando tutti nell’incertezza e nell’impossibilità di una programmazione).

Ora lascia chiusa la piscina delle Saline con tutti gli iter completati da più di un anno. La stessa persona che, appena un anno fa, sotto elezioni, gridava alla riapertura, suggerendo di riesaminarne la gestione.

Qualcosa non torna.

Ma non solo: palestra della Cesanella (sulla quale sono state fatte tante promesse) ancora chiusa e tutto fermo. Progetto stadio Bianchelli bloccato. Totale assenza di contributi comunali a sostegno delle società e associazioni sportive per sostenere i costi delle chiusure, a differenza di altre città.

Sullo sport non ci si improvvisa. O si è uomini di sport o si ha almeno l’umiltà di ascoltare le associazioni, le loro esigenze e mettersi al lavoro per garantire ai ragazzi il diritto allo sport. Non basta declamare sui social frasette più o meno poetiche sul ruolo dello sport. Da un assessore ci si aspetta risposte concrete, puntuali ed efficienti, non condivisioni di banalità.

Lorenzo Beccaceci
Capogruppo consiliare Vivi Senigallia

Commenti
Ci sono 2 commenti
un povero tra i poveri (di politica) 2021-09-25 14:43:44
"PARLANO ANCORA"

SAPETE BENISSIMO QUALE E' IL PROBLEMA PER LA PISCINA DELLE SALINE E VI PERMETTETE PURE DI FARE ARTICOLI DEL GENERE.
alessandropirani 2021-09-27 09:25:03
E' proprio questo il punto, il passato non c'entra. Sono problemi attuali.
Da un anno noi addetti all'interno di alcune società sportive non riusciamo a parlare con l'assessore. L'iter è completato ed è tutto fermo. In quest'anno il comune ha perso tanti soldi.
Negli anni passati ci sono stati problemi ma ora è peggio!
Io ho sostenuto Olivetti ma la situazione è peggiorata.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura