SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ricoverati sono o non sono vaccinati? Appello a Saltamartini per rendere pubblici i dati

Direttori quotidiani on-line delle Marche all'assessore regionale: "Ci sono informazioni che non possiamo riferire ai nostri lettori"

2.217 Letture
commenti
Netservice - Editoria on-line
Coronavirus, test, tampone, analisi

Ogni giorno le nostre testate informano i marchigiani sull’andamento della pandemia di Covid-19. Purtroppo ci sono informazioni – a nostro avviso molto importanti – che non possiamo riferire ai nostri lettori.

Di quanti sono ricoverati nei nostri ospedali o in terapia intensiva, dei nuovi malati che ogni giorno risultano positivi al tampone, quanti fanno parte di quel 67% di marchigiani già vaccinato? Quanti al 2% che ha avuto solo la prima dose? E quanti a quel 31% che non si è ancora vaccinato?

Non sono curiosità. Si tratta di informazioni importanti perché è da queste che i marchigiani possono toccare con mano l’efficacia dei vaccini.

Eppure le autorità sanitarie, più volte sollecitate dalle nostre testate, forniscono questi dati solo sporadicamente e in maniera incompleta.

Noi crediamo che i cittadini marchigiani e i nostri lettori in particolare abbiano il diritto di conoscere questi dati.

Michele Pinto e Giulia Mancinelli
(Direttore Vivere Senigallia e Vivere Marche)

Matteo Zallocco
(Direttore Cronache Maceratesi e Cronache Ancona)

Emidio Lattanzi
(Direttore La Nuova Riviera)

Massimo Mariselli
(Direttore Senigallia Notizie e Marche Notizie)

Corrado Moscelli
(Direttore Fano Informa)

Roberta Baldini
(Direttore Vivere Pesaro)

Andrea Ferretti
(Direttore Cronache Picene)

Andrea Brecciaroli
(Direttore Vivere Civitanova)

Paolo Paoletti
(Direttore Cronache Fermane)

Riccardo Antonelli
(Direttore Vivere Camerino)

Lorenzo Bracalante
(Direttore Vivere Fermo)

Commenti
Ci sono 6 commenti
giulio
giulio 2021-09-17 16:16:20
Questa dei dati è una battaglia persa. Se vanno in una direzione, forse, si sanno. Altrimenti si tacciono, si mistificano, si interpretano.
Come per la legge: ai nemici si applica, ai nemici si interpreta.
giulio
giulio 2021-09-17 16:24:01
Pardon, "agli amici si interpreta".
Glauco G. 2021-09-17 17:10:12
Già solo il fatto che siamo al punto che 11 direttori di "testate" giornalistiche differenti chiedono a gran voce il dato fa capire tutto...no?
favi umberto 2021-09-18 08:38:49
Bravi!. non si chiedono i nomi pe ri quali il riserbo è giustificato. Si tratta di avere i numeri e ciò basta! La loro pubblicazione è un dovere!
Mario2 2021-09-18 19:25:34
Probabilmente questa sarà la seconda pagina più buia della Repubblica Italiana.
Complimenti a tutti per l'iniziativa e per averci messo la faccia.
Glauco G. 2021-09-20 11:19:08
Comunque, la classe medica ha avuto un tracollo allucinante (per me)
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura