SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Onoranze Funebri F.lli Costantini

Visita guidata alla Pinacoteca di Senigallia

Come ogni giovedì, anche il 22 luglio

Pinacoteca Diocesana

Giunge a Senigallia nel 1851 dopo un lungo servizio alla Chiesa il Vescovo Domenico Lucciardi.

Nato a Sarzana nel gennaio 1796, è a Vienna nel 1828; nel 1832 prefetto di Camerino, nel 1834 pro-commissario nelle quattro Legazioni dell’Emilia, capo della Provincia di Spoleto nel 1836, governatore di Ancona nel 1839, pro-legato della legazione apostolica di Urbino – Pesaro nel 1842, chiamato a Roma nel 1851 da Pio IX come prefetto della Congregazione dei Vescovi e regolari, con la nomina a Vescovo e a Patriarca di Costantinopoli: dal 5 settembre 1851 Papa Mastai lo elegge Vescovo di Senigallia. Nella sala del trono il grande ritratto che accoglie i visitatori, opera di Vincenzo Podesti, dà il benvenuto agli ospiti, così come altri doni da lui elargiti alla Diocesi che – nella galleria – testimoniano la sua epoca. Queste come altre ricche committenze provenienti dalla città e dalla Diocesi di Senigallia si incontreranno nella visita guidata gratuita alla mostra Episcopus Senogalliensis e alla Pinacoteca giovedì 22 luglio. A luglio e agosto, tutti i giovedì, continuano le visite guidate a partecipazione gratuita, nel ri-spetto delle normative covid, “Alla scoperta dei tesori della Pinacoteca di Senigallia” che, nella sala del trono, ospita una esposizione dedicata ai “Ri-tratti restaurati dei Vescovi di Senigallia”. Due le visite in programma anche questa settimana, una alle ore 21,30 e l’altra alle ore 22,30 di giovedì, per conoscere quadri, statue, argenterie, arredi, paramenti e suppellettili che co-stellano la grande galleria aperta nella Piazza del duomo, col complesso della cattedrale. I posti per le visite guidate saranno limitati, a motivo delle restrizioni del covid, e si parteciperà in ordine di arrivo, indossando mascherina e igienizzando le mani oltre alle consuete prescrizioni anti covid. Partecipazione gratuita, non occorre prenotazione, la visita è in lingua italiana. Info: www.diocesisenigallia.it .

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura