SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Tennistavolo Senigallia promosso in serie C1

La società torna nei campionati nazionali

812 Letture
commenti
Ottica Casagrande Lorella - Ottica a Senigallia
Tennistavolo Senigallia promosso in C1

Il Tennistavolo Senigallia conquista la promozione in serie C1 del campionato a squadre, dopo aver concluso il secondo concentramento su tre.

La gara si è svolta a Camerino con un punteggio pieno a favore di Senigallia. Le società che hanno partecipato sono Camerino, Jesi, S. Elpidio, Ascoli e Senigallia.

Questo risultato agonistico è il frutto dell’impegno degli atleti e degli allenatori.

Inoltre, la società crede fortemente nelle attività sociali, che permette a chiunque di esprimersi in questo sport a qualsiasi livello, dice Sabrina Moretti nuova presidentessa della società. Gli atleti promossi in serie C1 sono Fabrizio Cecchini, tipografo; Lorenzo Baci, impiegato comunale e i giovani Simone Spezie, volontario servizio civile nel 2019; Michele Melucci, studente di scienze motorie e campione italiano nel 2015; e Mirko Bruschi studente d’ingegneria e campione italiano paralimpico nel 2019 e 2021. Un grazie a Pettinelli che oltre all’impegno nel sociale non trascura il perfezionamento tecnico per chi lo desidera.

Nella foto da sinistra: Sabrina Moretti, Lorenzo Baci, Enzo Pettinelli, Mirko Bruschi, Simone Spezie, Fabrizio Cecchini, Michele Melucci, Nicola Falappa.

Tennis Tavolo Senigallia
Pubblicato Giovedì 17 giugno, 2021 
alle ore 10:24
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura