SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia

“Le distrazioni dell’Assessore Pizzi”

Gennaro Campanile: "Decenni di abbandono degli impianti sportivi? Ecco cosa è stato realizzato negli ultimi venti anni"

2.073 Letture
commenti
Gennaro Campanile

Ancora una volta l’Assessore Pizzi non ce l’ha fatta a moderarsi davanti ad una tastiera.

Nel dare la notizia della manifestazione di pattinaggio ospitata presso il pattinodromo della città, Pizzi ha ricordato come l’impianto sia stato reso ottimale per la manifestazione, come d’altronde era avvenuto quattro anni fa in occasione dei Trofeo CONI, evento nazionale con 4.500 partecipanti che ha impegnato tutte le strutture sportive cittadine.

Fin qui un comunicato sobrio e più che legittimo. Ma è su Facebook che il tono cambia. Sarà forse l’atmosfera, il tipo di platea o la sensazione di libertà che si prova davanti alla tastiera che l’Assessore Pizzi riporta la notizia aggiungendo un commento significativo della sua conoscenza del mondo sportivo senigalliese.

“E’ importante tornare ad investire sull’impiantistica sportiva comunale, dopo decenni di sostanziale abbandono” afferma infatti l’Assessore. Al minino si riferisce agli ultimi venti anni da momento che usa il plurale. Ebbene, caro Assessore, negli ultimi venti anni è stata costruita la piscina delle Saline, rifatto il manto sintetico dello stadio Bianchelli, trasformato il campo di calcio in terra delle Saline in uno con manto sintetico, costruito lo skatepark, rifatti gli spogliatoti del campo di calcio di Marzocca, costruito il pattinodromo. E nessun impianto è stato chiuso degli 86 censiti dal CONI. In questo periodo si è mai interessato di sport?

Vedremo presto in che cosa consisteranno gli investimenti annunciati dall’Assessore Pizzi? Amo Senigallia spera che tra questi non saranno inclusi anche i nuovi impianti di illuminazione che rientrano negli oneri della gara energetica dello scorso anno.

Con una battuta si può concludere dicendo che qualcuno gioisce per le “sue” strisce tinteggiate al pattinodromo mentre qualcun altro quel pattinodromo l’ha costruito! E il tutto aspettando che la Consulta dello Sport sia attivata a nove (nove) mesi dall’insediamento dell’Assessore.

da Gennaro Campanile
Consigliere Comunale Amo Senigallia

Commenti
Ci sono 3 commenti
francesco. 2021-06-05 13:24:02
Sig. Campanile sul campo sportivo di Marzocca sarebbe più onesto tacere.
Glauco G. 2021-06-06 09:35:50
Devo dire che, per me, sostanzialmente ha ragione. Non saremo al top come città sportiva ma è assurdo dire che non si è fatto nulla...poi, come semrpre, si scrive tanto ..si critiica e poi si spera che in poco tempo tutto verrà dimenticato...facile scrivere..tanto poi le persone si scordano presto delle scaramucce di internet no? Sindaco &C avete 4 anni (poi non credo avrete scampo purtroppo per voi e per noi se risulterete bravi)...e per andare in pari dovrete costruire minimo un campo da calcio oppure basket ...comunque una struttura...e poi dovete fare qualcosa di più piccolo...se lo farete in 4 anni allora il vostro scrivere avrà un seguito..altrimenti avrete parlato a sproposito..complimenti..continuate a mettervi pressione da soli...continuate a mettervi alla gogna da soli..così si che si fa molta strada..siete davvero dei geni...avete capito benissimo come funziona la comunicazione....sveglia!!! dovete fare non parlare...e nemmeno regalare la spiaggia agli amici.
henry
henry 2021-06-06 10:25:32
....strano, a corredo di questo articolo non vedo nemmeno una foto di una cappola o di un cannello !!
....e nemmeno la fatidica frase "Ciao mondo" !!
....ma che succede ? Finita l'ispirazione ??
....che peccato !!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura