SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giocare su smartphone: consigli e dritte

Una grande disponibilità di giochi. Consigli e dritte per giocare su smartphone

Smartphone

Oggi lo smartphone è in cima alla lista dei dispositivi che utilizziamo per svolgere le attività quotidiane. È diventato ad esempio un grande protagonista per lo shopping e per l’ordinazione di qualsiasi prodotto, compresi i generi alimentari e la spesa a domicilio.

Inoltre, lo usiamo continuamente per informarci su qualsiasi argomento e per leggere le news. Ma c’è un settore che spicca su tutti gli altri, e si tratta del mobile gaming: i cellulari moderni, infatti, ci danno la possibilità di scaricare tantissime app di videogiochi, o di divertirci con i videogames navigando tramite il browser. Di contro, è importante scoprire quali sono i migliori consigli per giocare su smartphone, così da sfruttare al meglio questo dispositivo.

Una grande disponibilità di giochi

Per prima cosa, è bene iniziare sottolineando la grande disponibilità di giochi e di app accessibili da smartphone, citando ad esempio il casinò William Hill, tanto per nominare uno dei più famosi. Oggi, infatti, il cellulare viene usato per giocare anche dagli appassionati di gambling, e in certi casi è addirittura possibile scaricare le app proprietarie di questi portali. A proposito di app: basta lanciare gli store ufficiali dei vari sistemi operativi per trovare migliaia di applicazioni gaming, da quelle gratuite fino ad arrivare alle app a pagamento. Non esiste nicchia che non sia stata già coperta dal gaming mobile: oltre ai casinò, troviamo ad esempio le app di giochi FPS come Call of Duty, quelle sportive come FIFA e molte altre ancora.

Consigli e dritte per giocare su smartphone

Innanzitutto bisogna capire che tipo di giochi scaricheremo e avvieremo sul cellulare, perché non tutti i dispositivi sono in grado di offrire delle risorse tecnologiche adatte. I videogames impegnativi e di ultima generazione, ad esempio, spesso richiedono l’acquisto di uno smartphone gaming, dunque di un device ottimizzato per questo genere di attività. Per le app gaming di medio livello basta invece un comune smartphone con un prezzo intorno ai 200 euro.

Non solo hardware e software, perché conta molto anche la qualità della connessione. Il gaming da smartphone rende al meglio quando si può sfruttare una rete wireless, ma anche la connessione 4G può offrire grandi soddisfazioni agli amanti dei videogiochi da mobile. Naturalmente è bene selezionare un operatore che possa garantire una buona copertura in qualsiasi circostanza, ma da questo punto di vista le opzioni non mancano di certo.

Tornando al tema tecnico, le dimensioni e la qualità del display fanno la differenza. Se si acquista uno smartphone gaming non ci saranno problemi, mentre con i telefonini comuni bisogna optare per device con certe peculiarità, come nel caso di uno schermo grande e con una definizione elevata. Soltanto così potremo goderci al meglio i nostri videogiochi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura