SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto

Senigallia e le Marche di nuovo in zona gialla

Dal 26 aprile alcune aperture, ma resta il coprifuoco dalle 22 alle 5

1.577 Letture
commenti
Zona gialla

Da oggi dunque, lunedì 26 aprile, le Marche, con altre 13 regioni italiane, tornano in zona gialla.


Si potrà tornare nei bar e ristoranti sia a pranzo che a cena, solo all’aperto, ma le attività non potranno rimanere aperte oltre le 22, orario di inizio del coprifuoco che durerà fino alle 5 del mattino successivo.

Entro le ore 22 bisognerà essere a casa, come chiarito dal Governo.

Aperti, ma sempre entro al massimo le 22, pure cinema e teatri, con capienza al 50% e un massimo di 500 persone al chiuso e 1.000 all’aperto.

Da oggi tornano liberi anche gli spostamenti tra regioni gialle: un marchigiano potrà quindi ad esempio andare in Emilia Romagna, mentre per muoversi verso regioni arancioni e rosse servirà un pass che attesti la negatività al covid o l’avvenuta vaccinazione o una autocertificazione che dimostri lo spostamento per motivi di lavoro, necessità e salute.

Sempre da oggi, nelle zone gialle, si potrà tornare a giocare a calcio, pallavolo, pallacanestro anche se per ora è stato interdetto l’utilizzo delle docce.

Andrea Pongetti
Pubblicato Lunedì 26 aprile, 2021 
alle ore 12:08
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura