SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La senigalliese Arianna Posanzini vince il concorso di Amnesty International

Il suo poster è stato inserito dagli organizzatori tra i dieci più belli tra i 900 inviati da ben 50 nazioni diverse

Freedom

L’Amministrazione Comunale di Senigallia esprime apprezzamento per il successo conseguito dalla giovane senigalliese Arianna Posanzini nel concorso internazionale promosso da Amnesty international per un manifesto di solidarietà in favore di Patrick Zaki, lo studente ingiustamente detenuto nelle carceri egiziane.

Il suo poster è stato inserito dagli organizzatori tra i dieci più belli tra i 900 inviati da ben 50 nazioni diverse nell’ambito del contest “Free Patrick Zaki, prisoner of conscience”.

Molto apprezzata è stata l’invenzione stilistica di Arianna di costruire graficamente le lettere della parola freedom con la forma delle manette aperte. Un riconoscimento importante per Arianna Posanzini, che rappresenta uno dei tanti talenti che la comunità giovanile senigalliese riesce ad esprimere nei vari campi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura