SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Assicurazioni Generali - Agenzia di Senigallia - Polizza Smart Life

Le ginnaste della ritmica calcano nuovamente pedane nazionali

"Ventidue le ginnaste che hanno rappresentato la Polisportiva Senigallia scendendo in pedana dopo tantissimo tempo"

654 Letture
commenti
Ginnastica Ritmica

Per l’edizione speciale della Ginnastica in Festa di Rimini, che si è svolta da venerdì 4 a martedì 8 Dicembre, sono ventidue le ginnaste che hanno rappresentato la Polisportiva Senigallia scendendo in pedana dopo tantissimo tempo.

Durante la prima giornata in cui gareggiavano ginnaste di più alta categoria, individuale silver LE, Chiara Ceccolini (A4) e Stella Cenerelli (J1) hanno eseguito tre esercizi l’una: rispettivamente fune, cerchio e palla per Chiara e palla, clavette e nastro per Stella. Quest’ultima ha ottenuto il terzo posto nazionale al nastro con un bellissimo esercizio.

Sabato 5 sono state Esmeralda Bellucci (A2) e Gaia Carrieri (A3) a gareggiare nella categoria LD, portando in pedana i loro nuovi esercizi: una buona esecuzione alla palla e un’altra alle clavette per Gaia; mentre per Esmeralda un esercizio alla fune e uno al nastro, con il quale si è aggiudicata il terzo gradino del podio!

Durante la terza giornata, per la categoria LC, sono state parecchie le ginnaste che si sono cimentate coi loro esercizi. Per prime hanno gareggiato Martina Abbrugiati, Benedetta Bolognini, Giulia Marochi e Melissa Mazzaferri, con la squadra Open ai 4 cerchi. Successivamente Martina Abbrugiati ha gareggiato come individualista nella categoria S2 con i suoi esercizi a palla e nastro ed ha ottenuto un doppio podio: infatti si è classificata al secondo posto alla palla e al secondo posto anche al nastro!

Subito dopo è scesa di nuovo in pedana con le sue compagne Benedetta Bolognini, Stella Cenerelli e Melissa Mazzaferri, gareggiando per la Serie D J/S: questa gara prevedeva un esercizio di squadra al corpo libero, una successione palla-nastro e una coppia ai due cerchi.
Giulia Marochi, nella stessa giornata, ha gareggiato nella categoria A4 con due eleganti esercizi al corpo libero e al cerchio!

Nel pomeriggio invece sono state le ginnaste più piccoline a scendere in pedana: per prima Siria Carrieri, nella categoria A1, che ha portato i suoi due esercizi alla fune e alla palla. Successivamente Irene Rocchetti e Rebecca Ferretti, che gareggiavano in A2, sono scese in pedana con due esercizi l’una: la prima corpo libero e palla, l’altra con palla e clavette. Ed è proprio con quest’ultimo esercizio che si è conclusa la giornata in bellezza: Rebecca ha infatti ottenuto il terzo posto alle clavette!

Lunedì 7 hanno gareggiato le ginnaste del livello LB: la prima a scendere in pedana, dopo tanto tempo, è stata Giada Boria (J1), che ha eseguito due buoni esercizi al corpo libero e al cerchio.
Fabiana Sibilio, Letizia Tombesi, Irene Rocchetti e Camilla Volpini hanno gareggiato in Serie D allieve, portando due esercizi: una squadra a corpo libero e una coppia cerchi.
Benedetta Bolognini ha invece gareggiato per la categoria S1 ed ha ottenuto ottimi punteggi coi suoi esercizi al corpo libero e al cerchio. L’ultima della giornata a scendere in pedana è stata Aurora Tarsi (A2) che ha svolto una buona gara coi suoi due esercizi: corpo libero e cerchio.

L’ultima intensissima giornata ha visto la partecipazione di tante atlete. Per prime hanno gareggiato le ragazze del Promogym: Eleonora Pettinari e Sophie Breccia per la 1 fascia e Elena Mazzanti e Lisa Tiberi per la 2 fascia. Sophie ed Eleonora hanno conquistato un posto sul podio al corpo libero riuscendo a salire rispettivamente sul secondo e sul terzo gradino!

Per il circuito LA: Letizia Tombesi e Margherita Bittoni (che ha svolto la sua prima gara nazionale) hanno gareggiato in una gara che ha visto un centinaio di ginnaste partecipanti nella categoria A2 ed hanno eseguito i loro due esercizi al corpo libero e alla palla, con i quali hanno avuto dei punteggi che hanno permesso loro di ottenere buone posizioni in classifica.

Siria Carrieri, Aglaia Donvito e Dalila Zuares sono scese in pedana per la Serie D allieve, con un esercizio di squadra al corpo libero e una successione palla-fune. Successivamente Aglaia Donvito e Dalila Zuares, per la categoria A1, hanno gareggiato con i loro esercizi a corpo libero e alla palla: anche questa gara ha visto la partecipazione di più di centotrenta atlete e le nostre due piccole ginnaste si sono distinte risultando tra le prime trenta.

Nel pomeriggio, Fabiana Sibilio e Camilla Volpini hanno svolto una buonissima gara con i loro individuali al corpo libero e alla palla. L’ultima a scendere in pedana della giornata e di questa esperienza a Rimini, è stata Melissa Mazzaferri (J2) che è riuscita ad ottenere ben due podi con i suoi esercizi a corpo libero e alla palla. Infatti è salita sul terzo gradino del podio con entrambi gli esercizi!

Durante questo periodo così difficile le ragazze hanno continuato ad allenarsi con costanza e dedizione e le tecniche hanno dato il massimo per cercare di organizzare orari e spazi per le varie sessioni di allenamento, nel rispetto delle regole vigenti e dei protocolli anticovid.
A loro e alle famiglie di tutte le atlete vanno i ringraziamenti della dirigenza della Polisportiva.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura