SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Caraffa Sport & Run - Sconti -30% su novità running e lifestyle - Marotta (PU)

Montemarciano, vandali in azione al PalaMenotti: danni per 10mila euro

Sull’accaduto indagano i carabinieri che sarebbero sulle tracce dei responsabili

Carabinieri

Sono molto ingenti i danni causati dai vandali al PalaMenotti di Montemarciano. Il raid è stato messo a segno nel weekend a cavallo tra il 24 e 25 ottobre. A fare l’amara scoperta è stata una collaboratrice Ata nella mattinata del 25 ottobre.

Una porta della struttura sita in via delle Querce risultava aperta. Subito è stato allertato il vicesindaco Andrea Tittarelli, che si è recato a controllare insieme al geometra comunale e le autorità locali. Lo scenario che si è presentato alle persone accorse è sembrato fin da subito desolante: i vandali, dopo aver scardinato la porta d’ingresso, scaricato gli estintori sia sulle tribune che sul parquet del palazzetto.

I danni più gravi però sono stati causati dall’acqua: una manichetta antincendio è stata lasciata aperta provocando l’allagamento di una parte del palazzetto. Le infiltrazioni sono arrivate fino parquet e nei piani sottostanti dove si trovano gli spogliatoi, i quadri elettrici ed i pannelli del riscaldamento. Tutti i comandi elettronici sono andati in corto circuito. Ancora da quantificare con esattezza i danni che comunque supereranno abbondantemente i 10mila euro. Sull’accaduto indagano i carabinieri che, in queste ore, starebbero stringendo il cerchio sui possibili colpevoli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura