SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il voto utile non è tra Volpini e Olivetti, ma tra Volpini-Olivetti e Potere al popolo!

"Lo abbiamo detto e lo ribadiamo: destra e sinistra sono due facce della stessa medaglia"

Potere al Popolo - Vota Alessandro Merli Sindaco - Elezioni Senigallia 2020
Potere al popolo

Da settimane denunciamo quello che è un modello di città per Senigallia sempre più inaccettabile: quello di un centro e di un lungomare che fungono da vetrina attrattiva solo per i turisti di alta stagione, che espelle fuori da quella vetrina scintillante quei cittadini che non possono permettersi un affitto a 600-800€, che abbandona le frazioni, i quartieri periferici, gli insediamenti produttivi, come fossero polvere da nascondere sotto al tappeto, “i cugini scomodi”, che rovinano l’immagine di una Senigallia che può vivere solo di turismo.

 

La realtà ci dice ben altro. Ci dice che a Senigallia le fragilità e le criticità economiche e sociali esistono, che non tutti quelli che lavorano in città possono permettersi un affitto in città, che le condizioni di sfruttamento coinvolgono migliaia di lavoratori del turismo. Ci dice che la microeconomia del territorio sta morendo a causa della Grande Distribuzione Organizzata, dei centri commerciali che spuntano come funghi, ci dice che nelle frazioni vige l’incuria più totale, dai tubi del metano a cielo aperto da mesi alla segnaletica assente da anni, ci dice che il divario tra Amministrazione e cittadini ha raggiunto livelli quasi insanabili, ci dice che la città è ormai gestita come un “comitato d’affari”.

 

Per questo ieri eravamo in presidio a Piazza del Duca, nel “ventre della bestia”, per ribadire che la Senigallia che vogliamo non è quella delle gare d’appalto, delle esternalizzazioni, degli amici degli amici, per i pochi e per i ricchi. La Senigallia che vogliamo è quella che vive 365 giorni all’anno, che antepone gli interessi di tutti e 45.000 i cittadini a quelli degli imprenditori balneari, che sappia incentivare le realtà dal basso, dalle aziende agroalimentari dell’entroterra al turismo sportivo.

 

Lo abbiamo detto e lo ribadiamo: destra e sinistra sono due facce della stessa medaglia, portano avanti lo stesso modello di sviluppo, hanno gli stessi interessi economici alle spalle, vogliono svendere il nostro territorio al miglior offerente. Per questo, il vero voto utile non è di certo tra Volpini e Olivetti, ma tra Volpini-Olivetti e Potere al Popolo! Riconsegnamo Senigallia in mano ai propri cittadini, facciamo tremare il loro comitato d’affari, costruiamo un nuovo modello di rappresentanza popolare, con Alessandro Merli Sindaco!

 

#riprendiamoci la città

#senigallia365 giorni

#alessandromerlisindaco

 

Redazione Senigallia Notizie
Pubblicato Venerdì 18 settembre, 2020 
alle ore 16:34
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!