SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Fratelli d’Italia pronto alla sfida a Senigallia insieme a Massimo Olivetti

Bello e Benvenuti Gostoli (FDI): "Centrodestra unito. Sarà un governo per tutti e non per pochi"

1.744 Letture
commenti
Massimo Bello

“In queste ultime ore, anche il partito di Fratelli d’Italia è stato chiamato ad una riflessione ulteriore. Di fronte all’eventualità di percorre la strada divisi, abbiamo ricercato con impegno tutte le ragioni, che avrebbero potuto unire ancora di più il nostro progetto di governo.

Le abbiamo individuate ed è stato importante. Ce l’abbiamo fatta. Ciascuno di noi ha fatto un passo indietro. Ora, il centrodestra ha una grande responsabilità e un obiettivo comune: vincere le elezioni e dare vigore ad una campagna elettorale dal risultato per nulla scontato.”

A parlare sono Massimo Bello, Responsabile provinciale degli Enti Locali di FDI, e Stefano Benvenuti Gostoli, Commissario provinciale FDI, all’indomani dell’accordo sottoscritto da Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, che ha portato all’individuazione di Massimo Olivetti, quale candidato unitario di tutto il centrodestra.

“Centrodestra unito, quindi, a Senigallia. Alla fine, la sintesi è stata trovata – aggiungono Bello e Gostolie Fratelli d’Italia ha condiviso la scelta, che unisce e non quella, che divide. Le tre forze politiche sono riuscite a siglare l’accordo unitario, a cui si è aggiunta anche La Civica, che sancisce un progetto di governo alternativo al centrosinistra, a Fabrizio Volpini e al PD, da sempre alla guida della città, che ora, però, ha bisogno di una svolta epocale.”

“Il centrodestra – continuano i due esponenti del partito di Giorgia Meloni – ha tutte le carte in regola e la squadra migliore per vincere le elezioni di settembre a Senigallia e nelle Marche, ma, soprattutto, di portare il buon governo e la buona amministrazione in quelle realtà, che oggi sono malamente amministrate dalla sinistra e dal PD. Fratelli d’Italia vuole un governo per tutti e non per pochi, e questa volta Senigallia e le Marche risponderanno positivamente.”

“L’accordo raggiunto con gli amici della Lega e di Forza Italia propone un progetto di rilancio della città – dicono ancora i due esponenti di FDI – in grado di farla uscire rapidamente dal lungo periodo di mediocrità, a cui l’ha condannata l’attuale Amministrazione di sinistra, guidata da Maurizio Mangialardi, da Fabrizio Volpini e dal ‘sistema di potere’, che ha visto in questa città sempre prevalere gli interessi di pochi su quelli dell’intera comunità.”

“Fratelli d’Italia – dicono ancora Massimo Bello e Stefano Benvenuti Gostolisi impegnerà a promuovere una serie di azioni, di misure e di soluzioni nuove, che facciano di Senigallia una città europea: ristabilire la sicurezza dei residenti e cancellare il degrado urbano, offrire servizi sociali di qualità, rilanciare l’impresa e l’economia locali, avviare un processo di defiscalizzazione per imprese e famiglie, intraprendere progetti di innovazione da attuare con i fondi europei per valorizzare ambiente, urbanistica, lavori pubblici e infrastrutture, rivalutare il rispetto delle tradizioni e della cultura, garantire la centralità della famiglia, promuovere lo sviluppo sociale e la solidarietà, e molto di più.”

“Subito al lavoro, quindi, consapevoli – conclude Massimo Belloche questa volta ci sono tutte le condizioni per dimostrare il nostro valore. Fratelli d’Italia è pronto a dare il suo contributo, a mettere a disposizione le sue proposte e a rappresentare il valore aggiunto di sempre, politico, sociale ed istituzionale, sia per Massimo Olivetti che per tutti gli alleati.”

Fratelli d’Italia
Coordinamento provinciale FDI
Coordinamento comunale FDI
Dipartimento provinciale Enti Locali FDI

Commenti
Ci sono 2 commenti
arcimboldo 2020-08-06 06:57:12
Pronti, sicuramente, per perdere!!! State facendo di tutto e di più, come cdx, per non vincere!!! Avete litigato furiosamente per mesi e mesi non riuscendo a mettervi d'accordo sul nome del candidato a sindaco!!! Le dichiarazioni di prammatica che, tutti voi del cdx state rilasciando, sono del tipo "volemose bene", ma come è possibile credervi dopo tutto quello che è successo?? Sono convinto che non c'è una vera unione di intenti visto che è sotto gli occhi dei cittadini senigalliesi che molti di voi, vecchi della politica, cercano ancora una volta, nonostante le costanti bocciature dell'elettorato, solo la classica poltroncina. Quanto affermo emergerà se il cdx, mi auguro di no, dovesse andare al ballottaggio e il sindaco dovrà, come è consuetudine, dichiarare la futura giunta comunale, allora si che se ne vedranno delle belle!!! In merito al candidato sindaco vi chiedo come mai abbiate accettato ora il nome dell’attuale candidato sindaco dopo averlo inizialmente (settembre 2019) cassato sia voi che FI?? Quale immagine di coerenza pensate, come cdx, di aver mostrato in tutti questi mesi ai senigalliesi??? Pensate che basti aver scelto all'ultimo minuto un nome unitario per vincere facile vista la difficoltà, di cui si vocifera, del candidato proposto dal csx??? Avete sciupato tanto tempo nella più totale inerzia ed in inutili polemiche perdendo la faccia anche presso i vs elettori dimostrando ancora una volta una totale impreparazione politica. Per vincere non basta una semplice dichiarazione di coesione soltanto di facciata!!! P.S.: Sulla base di che cosa dovrebbero votarvi gli elettori senigalliesi visto che non c’è ancora uno straccio di programma e si che ne avete avuto il tempo per redigerne uno???
Glauco G. 2020-08-06 08:43:21
06/08/2020 - Attendiamo di leggere la "promessa elettroale". Per ora la Sx ha scritto qualcosa (idee vecchie di 10 anni ma per lo meno ha scritto qualcosa)...attendiamo la dx. Attendiamo ancora
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura