SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Decesso in spiaggia a Senigallia: un malore all’origine della morte

L'episodio nella mattinata del 1° agosto, inutili i soccorsi

5.833 Letture
commenti
Due Gi Moto - Scooter, bici elettriche - Senigallia - Offerta Beverly, Medley e caschi
Eliambulanza, 118, Elisoccorso Marche

E’ un settantenne la persona deceduta nella mattinata di sabato 1° agosto sul litorale di Senigallia, in zona Ciarnin. L’uomo è stato rinvenuto senza vita in acqua, a pochi metri dalla riva.

E’ quanto viene riferito, riconducendo ad un malore la causa della morte, nonostante inizialmente si parlasse di annegamento, per un uomo sui 70 anni, più o meno all’altezza dell’hotel Diana. La vittima proveniva da Jesi e sarebbe stato munito di maschera e boccaglio, intento a quanto pare a pescare a faccia in giù a pelo d’acqua.

Inutili gli interventi del personale sanitario, giunto sul posto con un’automedica del 118 e con un’eliambulanza che si è levata in volo per Senigallia dall’ospedale regionale di Torrette di Ancona, facendo però ritorno alla base senza aver potuto prestare soccorso al bagnante.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura