SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arvultùra: “Paradisi ha ragione, ma è arrivato tardi. ‘Furbetto’ già allontanato”

"Il furbetto di turno non toglie neanche un briciolo di legittimità alle ragioni che abbiamo portato in piazza"

1.385 Letture
commenti
Priscilla - Caffetteria Bistrò Cocktail Bar - Piazza Saffi Senigallia
Sit-in in piazza Roma

Paradisi ha ragione. Tra chi è sceso in piazza per il diritto alla casa, c’era anche una persona che percepiva il sussidio pubblico e contemporaneamente sub-affittava ad altri migranti un’abitazione privata.

Peccato che sia arrivato tardi. Chi ha voluto fare il furbo è già stato allontanato da noi appena lo abbiamo saputo. Ben prima che Paradisi scrivesse i suoi triti e ritriti comunicati stampa.

La persona in questione da giorni è fuori dalla vertenza riguardante gli alloggi al Trocadero, è stato cacciato dalle liste per i pacchi alimentari e igienici di Bams, non ha avuto nessun miglioramento della sua condizione abitativa e gli è stato fatto capire molto bene che la sua presenza non è più gradita.
In una lotta, per noi, la parola data vale tutto. E’ il primo e fondamentale vincolo di fiducia e di solidarietà. Quando qualcuno tradisce la fiducia, la nostra reazione è sempre stata molto netta. E lo è stata anche questa volta.

Il proprietario del Trocadero sapeva e non ha fatto niente? I servizi sociali sapevano e non hanno fatto niente? Non lo sappiamo e non è un nostro problema.

Detto questo, il furbetto di turno non toglie neanche un briciolo di legittimità alle ragioni che abbiamo portato in piazza e al diritto ad un’abitazione dignitosa a tutte quelle persone e famiglie che hanno manifestato con noi. Anzi, ciò che è successo danneggia in primis proprio quei nuclei familiari che grazie ad una presa di parola pubblica, mettendoci la faccia, hanno ottenuto il riconoscimento di uno straccio di diritto e un doveroso miglioramento della loro condizione abitativa.

Comprendiamo che questo Paradisi non può capirlo. In fondo, uno che definisce “un bravo imprenditore” una persona che si arricchiva con i soldi pubblici tenendo delle persone in dei loculi insalubri, ci dà già l’idea del personaggio, o meglio del personaggetto.

Le restanti argomentazioni dell’avvocato hanno una veridicità ed una credibilità pari alla teoria terrapiattista. Scusateci se non ci perdiamo altro tempo.

Commenti
Ci sono 6 commenti
melgaco 2020-07-11 18:07:34
Sembrate i Mo' vi mento cinquestelle
giulio
giulio 2020-07-12 10:03:37
I furbetti che mangiano a sbafo e occupano a sbafo e chiedono asilo a sbafo e percepiscono l'INPS a sbafo (mentre sono all'estero), sono il risultato delle vostre politiche. Purtroppo non ve ne rendete conto, intrisi come siete, di falsa ideologia buonista radical chic.
Glauco G. 2020-07-12 10:04:15
Ma quando scrivono "ragioni che abbiamo portato in piazza e al diritto ad un’abitazione dignitosa a tutte quelle persone e famiglie che hanno manifestato con noi" capiscono cosa scrivono? quindi se stai con loro hai diritto alla casa mentre se non stai con loro la casa te la scordi? è questo quello che hanno scritto? diritto ad una vita dignitosa solo se sei loro amico?
henry
henry 2020-07-12 11:24:51
....che il Sig.re Paradisi sia arrivato tardi, conta ben poco
....ciò che conta è che vi abbia sputtanato per benino
....altrimenti questa cosa non si sarebbe venuta a sapere mai
....voi siete peggio di quelli che governano, ve ne rendete conto ?
Mario2 2020-07-12 21:58:17
Escono solo per fare la sceneggiata, la lotta al potere con copione alla mano! Quando una protesta per l'ospedale? Quando una protesta per tutte le imposizioni di questa amministrazione?
Glauco G esatto, questa è la modalità Piddina, gli amici magnano, tutti gli altri sono fascisti!
C'è tanto di quel lercio in questa città che manco l'alluvione l'ha ripulita!
Glauco G. 2020-07-13 14:20:18
Io non amo mai criticare chi vive di ideali ma amo la coerenza (anche se non è mai facile essere sempre coerenti)....qui parliamo di persone che (generalizzo e parlo dei centri sociali in generale)..vanno a fare le "lotte" spaccando bancomat e vetrine delle banche perchè sono il simbolo del male (capitalismo)...spaccano i bancomat indossando scarpe nike...distruggono vetrine indossando tute adidas e si chiamano tra loro con i melafonini..una volta fatta la lotta magari vanno a pure a mangiare un bel panino al mc....ma di cosa parliamo? di persone che lottano per ideali oppure persone che amano solo andare contro le leggi e così far nascere la passione a qualche compagna? liberi di scegliere l'ipotesi più corretta..... quanti ne ho visti di ragazzi come loro che prima erano in piazza a protestare ma domani con famiglia e seconda casa affittata e mai messa a disposizione per ospitare qualche "ultimo" che ora ricordano i tempi del "nulla fare" e ora vivono la vita che prima rinnegavano. tranne la seconda casa..chi più chi meno finoscono tutti allo stesso modo..
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!