SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

RSA Demenze aperto all’Opera Pia di Senigallia

Asur ha finalmente firmato la convenzione

1.319 Letture
commenti
Car Multiservice - I chirurghi della tua auto - Centro servizi per auto a Senigallia
Opera Pia

Finalmente la Fondazione Mastai Ferretti di Senigallia può aprire l’annunciato modulo RSA DEMENZE, pronto da 15 mesi fa, autorizzato ed accreditato dalla Sanità regionale, ma per mancanza di fondi, nonostante che fosse nei piani regionali, non è stato finora convenzionato.

L’ASUR ha firmato la convenzione e dai prossimi giorni partirà il servizio assistenza per anziani colpiti da Demenze e Alzheimer e che sono in una fase critica della malattia la quale richiede un’assistenza intensiva per un certo periodo di tempo.

Con questo servizio aggiuntivo la nostra Fondazione completa il sostegno ad una malattia che si sta diffondendo non solo tra gli anziani ad età avanzata ma anche a persone ancora relativamente giovani.

Nel 2003 abbiamo aperto il primo Centro diurno Alzheimer delle Marche, successivamente nella Residenza protetta il numero di anziani colpiti da demenze sono aumentati al punto che oggi dei circa 200 Ospiti non autosufficienti metà di loro sono colpiti da questa malattia. Proprio per questo fatto cinque anni fa abbiamo aperto un modulo Residenza Protetta Demenze e due anni fa ci siamo impegnati per aprire il modulo RSA Demenze.

La Fondazione ha creduto in questo servizio e si è impegnata a realizzarlo ma va riconosciuto un merito particolare al dr. Fabrizio Volpini, medico di base, vicino al territorio nonché consigliere regionale e presidente della IV Commissione sanità, il quale ha sostenuto il progetto e ci è stato a fianco nel difficile cammino per arrivare ad ottenere il via agli ingressi.
Un grazie anche al Sindaco Mangialardi che ci è stato sempre a fianco ed al Direttore del Distretto, dr. Marini, che da Direttore generale regionale ha seguito e sollecitato la conclusione del non facile percorso di approvazione.

Saranno ora i medici di base e degli ospedali a segnalare i casi e sarà una commissione del Distretto ASUR ad assegnare gli ospiti nella nostra RSA. Il tutto ora avverrà in tempi vicini e questo è un dato importante, per le famiglie e per la struttura.

ORA CI SIAMO! E QUESTO PERMETTERA’ ALLE FAMIGLIE DI SENIGALLIA E DEI NOSTRI TERRITORI DI ESSERE AIUTATE PER I LORO CARI COLPITI DA UNA MALATTIA INVALIDANTE E PROGRESSIVA IN CUI SOLO IL SOLLIEVO PSICORELAZIONALE PUO’ ALLEVIARE IL DECORSO INESORABILE.

 

Da

Opera Pia Mastai Ferretti

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura