SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, Cosap: ecco le modifiche al Regolamento comunale

Mangialardi: "Un provvedimento che risponde all’esigenza di dare ossigeno e liquidità alle nostre imprese"

Eliotecnica - Cartoleria a Senigallia - Riapertura negozio e shop on-line cancelleria
Maurizio Mangialardi

In occasione della sua ultima riunione, il consiglio comunale di Senigallia ha approvato alcune modifiche al Regolamento comunale per concessione dei beni demaniali del patrimonio non disponibile e per l’applicazione del relativo canone.

Tra le misure adottate figura l’esenzione dal versamento del canone per le occupazioni di suolo pubblico, diverse dai passi carrabili e dai cantieri edili, effettuate dalle attività di commercio al dettaglio in sede fissa e artigianali del territorio nel periodo compreso tra il 1° maggio e il 31 ottobre di quest’anno.

Inoltre, nel medesimo lasso di tempo, sono esentati dal pagamento del canone anche i titolari di posteggi di commercio in aree pubbliche di mercati o di posteggi isolati, gli esercenti, i mercati dei produttori agricoli e gli assegnatari di posteggi nei mercati.

“Un provvedimento – afferma il sindaco Maurizio Mangialardi – che risponde all’esigenza di dare ossigeno e liquidità alle nostre imprese, sostenendo anche attraverso apposite esenzioni la ripresa di tante attività commerciali che altrimenti potrebbero non farcela a ripartire. È un impegno particolarmente gravoso per le casse comunali, ma è la cosa giusta da fare per fronteggiare al meglio le difficoltà generate dalla crisi epidemiologica”.

Le richieste dei titolari delle attività  di commercio al dettaglio in sede fissa e delle attività artigianali  dirette a ottenere la concessione di suolo pubblico dovranno essere presentate all’Ufficio Sportello Unico per le Attività Produttive dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” non oltre il prossimo 7 giugno. Sarà poi lo stesso Suap, con un apposito atto, a determinare i criteri e le modalità per procedere al rilascio delle concessioni. Le richieste pervenute dopo tale data saranno soddisfatte nei limiti della residua disponibilità di suolo.

Dal Comune di Senigallia
Pubblicato Venerdì 5 giugno, 2020 
alle ore 14:16
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!