SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Risparmiare online grazie ai codici sconto e coupon

Cosa sono i codici sconto? Dove si trovano? Come si riconoscono? Come si usano?

1.090 Letture
commenti
ecommerce, acquisti on line, truffe on line, carte di credito, acquisti su internet

Cosa sono i codici sconto?
In questi ultimi anni lo shopping online è diventato un modo alternativo e diffuso di fare acquisti da casa, mentre si naviga o si fanno ricerche, magari nel tempo libero a disposizione. I negozi online sono sempre più frequentati da chi vuole andare alla ricerca dei suoi prodotti preferiti per acquistarli a un prezzo più conveniente del negozio fisico. È così che i brand hanno pensato di introdurre una nuova forma di risparmio, che catturasse l’attenzione dei clienti: i codici sconto.

Se nei negozi tradizionali per fare acquisti low cost bisogna attendere i saldi, i codici sconto sono disponibili tutto l’anno, si applicano sui capi di abbigliamento, viaggi, elettronica, casalinghi e tessili, beauty e benessere, giochi per bambini e molto altro. Conosciuti anche con il nome di coupon, codici promozionali, buoni sconto, sono diventati l’oggetto del desiderio dello shopping online: tutti li cercano e vanno a caccia dei migliori codici per spendere meno. Con un codice sconto anche chi vuole stare attento al budget può togliersi uno sfizio, farsi o fare un regalo, acquistare oggetti e accessori di brand prestigiosi.

Dove trovare i codici sconto?
Trovare i codici sconto online è facile, sono tanti infatti i siti web che offrono la possibilità di approfittare immediatamente di percentuali di sconto, come ad esempio i codici sconto della rubrica Ansa, da applicare in automatico sui prodotti da acquistare, o di uno sconto in denaro che viene decurtato dalla cifra totale da pagare. Chi è interessato ad acquistare prodotti o servizi dal suo brand preferito deve tenere d’occhio anche i canali social, da Twitter a Facebook a Instagram, per non perdere i codici sconti attivi su promozioni, offerte speciali, Black Friday e novità stagionali.

Spesso le aziende vogliono premiare la fedeltà dei propri clienti o incuriosirne di nuovi con la proposta di codici sconto che in alcuni casi vanno a sommarsi agli sconti già presenti, per un risparmio ancora più consistente. Quando si sfogliano le categorie della pagina di un sito web o dell’e-commerce dove si intende fare shopping, spesso viene richiesta l’iscrizione alla Newsletter per visionare le ultime offerte e le promozioni del momento. Questa è un’altra occasione per assicurarsi i codici sconto più convenienti, per rimanere aggiornati sugli ultimi arrivi e sui codici con percentuali di sconto più alte. 

Come si riconosce un codice sconto?
Un codice sconto si distingue subito, sia che si trovi su una pagina web, sia su uno shop online. L’aspetto è quello di un biglietto in cui viene messo in rilievo il tipo di sconto e su quale brand o tipo di prodotto è valido. In genere, nella parte sottostante viene specificato fino a quando si può usufruire del codice sconto, può trattarsi di una data precisa nel caso di un’offerta a tempo, oppure si fa riferimento a un periodo di validità solo indicativo. Di solito sulla destra si trova la casella “Scopri il codice” che una volta cliccata svelerà il codice alfanumerico indispensabile per poter beneficiare dello sconto.

In alcuni codici sconto c’è la possibilità di scoprire tutte gli altri sconti dello stesso brand, può risultare utile nel caso in cui si voglia approfittare di altri vantaggi. Su alcuni codici sconto vengono forniti più dettagli sugli sconti e sulle condizioni di utilizzo, per esempio se è necessaria una spesa minima oppure no, se è applicabile su tutti i prodotti o su alcune promozioni o se è necessario iscriversi alla Newsletter.  

Come si usa un codice sconto?
Ora si è nel bel mezzo di una pagina con una ricca lista di codici sconto, che possono avere il valore del 5% fino a sconti che arrivano anche all’85%. Alcuni codici potrebbero prevedere uno sconto immediato che va dai 5 fino ai 500 euro. È arrivato il momento di lasciarsi catturare dal codice sconto che conquista di più e viene incontro alle esigenze di risparmio di quel preciso momento. Se si è adocchiata una particolare offerta, conviene approfittarne subito, prima che quel codice sconto scada. Come fare per non lasciarsi sfuggire il codice? Basta cliccare su “Scopri Codice” e copiare il codice alfanumerico che è comparso e incollarlo nell’apposito spazio riservato ai codici sconto, che si trova nel carrello dei negozi online. In alcuni casi è possibile inserirlo poco prima della conferma dell’ordine, alla fine della procedura l’importo finale verrà computato e aggiornato con l’importo del codice sconto inserito.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!