SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Sì, bisogna tornare a una sanità nazionale”

Comitato Difesa Ospedale Senigallia: "diamo atto ad Orlando del Pd di averlo detto"

Car Multiservice Senigallia - Assistenza meccanica e gomme: ritiro e consegna gratuiti
medici, medicina, ospedali, sanità
Il Comitato Cittadino Difesa Ospedale di Senigallia  oggi è riconoscente al deputato del PD (già ministro nei governi passati )Andrea Orlando per aver detto fuori dai denti che , passata la buriana, si dovrà ripensare all’assetto della Sanità Italiana e magari ritornare ad una Sanità  Nazionale poichè si deve prendere atto del sostanziale fallimento della gestione regionale.
 

 
Noi siamo contenti di aver al nostro fianco una voce autorevole del PD capace e coraggiosa che dice le cose come stanno, poichè il Comitato si proclama neutro politicamente e chiede di venire informato.
 
A proposito di come stanno le cose ci è  giunta la  buona notizia, da chi lavora all’Opera Pia ,che non vi sono contagi nella struttura , che il personale lavora in sicurezza con tute e mascherine.
 
Veramente una bella notizia e ci corre l’obbligo di ringraziare tutti i lavoratori e di riconoscere il merito del dirigente che ha saputo gestire al meglio la struttura e ci auguriamo che tutto continui ad andare bene.
 
Ci spiace di non poter fare la stessa cosa con i Dirigenti del nosocomio poichè , in un clima da carboneria risorgimentale , ci riferiscono alcuni sanitari di lavorare non adeguatamente in sicurezza ed in una situazione eccessivamente autoritaria .
 
I sanitari insieme a noi poi si domandano perche’ mai Senigallia sia esaltata dai nostri politici a tutti i livelli ed anche da alcuni organi di stampa come un’eccellenza sanitaria per covid positivo rischiando di mettere in pericolo l’attività turistica che è indiscutibilmente la struttura economica portante della città.
 
Fermo restando che era necessario provvedere a strutture per il ricovero dei malati ( e qui si dovrebbe aprire un lungo discorso ) non si poteva tenere un profilo più basso invece di fare la coda del pavone? e costringere ad andare raminghi gli ammalati NON covid?
 
Avremo risposte? L’esperienza ci dice di no, ma noi petulanti ed incorreggibili come sempre, come e’ nostra caratteristica , continueremo a farne.
 
Da
Comitato Difesa Ospedale Senigallia
 
 
 
 
 
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio