SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Comitato Difesa Ospedale di Senigallia risponde all’assessore Girolametti

"Verrebbe da pensare che abbia cambiato idea solo perché condivide le idee del comitato, ma sicuramente non è così"

1.138 Letture
commenti
Centro Commerciale Il Maestrale - Senigallia - Marche Ancona
Comitato Cittadino Difesa Ospedale di Senigallia

Girolametti: “Finita l’emergenza nessun posto letto dovrà essere sottratto all’ospedale di Senigallia”.
Una volta si diceva: “SI CHIUDE LA STALLA QUANDO I BUOI SONO FUGGITI”

Ma siccome siamo magnanimi e vogliamo il bene e la salute dei senigalliesi noi del Comitato per la Difesa dell’Ospedale di Senigallia siamo felici di ringraziare l’Assessore Girolametti che con il suo articolo pubblicato su un quotidiano online ci ha dato implicitamente ragione, magari a sua insaputa, su quanto abbiamo gridato in questi ultimi tre anni.

Girolametti ha fatto sue le nostre parole “non si deve più toccare un posto letto ne si deve depotenziare in nessun modo il nosocomio”.

Purtroppo solo ora che l’emergenza dilaga si è accorto dei primari tolti a Senigallia e dati a Jesi e Fabriano, dell’Otorinolaringoitaria che non è più un Reparto (e sa Dio quanto sarebbe servito ora per i Tamponi orofaringei necessari ad individuare il Coronavirus!!) ma un ambulatorio, dell’Utic di Cardiologia che non è più terapia intensiva ma riabilitativa, dei servizi (Radiologia e Laboratorio analisi) depotenziati nella dotazione organica (medici e tecnici ), della mancanza del Primario di Ortopedia che invece guarda un po’ è stato nominato a Jesi e Fabriano, etccc…..

E perché solo ora se quando lo dicevamo noi nei numerosi incontri pubblici fatti era sempre contrario alle nostre valutazioni che già individuavano il declassamento futuro, ora in atto, dell’Ospedale di Senigallia?

Verrebbe da pensare che abbia cambiato idea solo perché condivide le idee del comitato, ma sicuramente non è così.

Però siamo felici di aver inciso su chi ha il potere  di tagliare o quantomeno quello di opporsi a chi aveva sforbiciato in lungo ed in largo senza dare ascolto ai cittadini.

Un po’ meno, molto meno, i senigalliesi.

 

da: Comitato Difesa Ospedale Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio