SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mangialardi: “Ciascuno di noi può dare un contributo fondamentale al contenimento del contagio”

"Facendo leva sul senso di responsabilità e sul nostro sentirci comunità sono certo che ce la faremo"

Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede
Maurizio Mangialardi

L’espandersi del contagio da Covid 19 sta imponendo misure di contenimento sempre più severe da parte del governo nazionale. Pur non essendo a oggi soggetto alle restrizioni previste per le zone rosse, il nostro territorio ha il dovere di contribuire al contenimento della diffusione dell’epidemia che mette sotto pressione le strutture sanitarie e il personale che opera al loro interno. È dunque indispensabile che ciascuno di noi si adoperi in questo senso, in primo luogo rispettando alla lettera le disposizioni del Comitato Nazionale per il contenimento del Coronavirus“.

Così il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi sull’espandersi del contagio da Coronavirus.

Le regole ci sono e sono estremamente chiare – aggiunge il sindaco -, attenervisi è fondamentale non solo al fine di evitare la disastrosa paralisi dei nostri ospedali, ma anche a quello di porre fine quanto prima all’emergenza. Dunque evitiamo di uscire e comunque cerchiamo di non frequentare luoghi affollati, teniamo la distanza di almeno un metro dagli altri, e così via. Sono accorgimenti che possono rivelarsi preziosi, soprattutto per tutelare i soggetti più deboli. Rinnovo infine l’invito a tenersi informati esclusivamente tramite i canali ufficiali del Ministero della Salute, della Regione Marche e del Comune di Senigallia. Il momento è complicato, ma facendo leva sul senso di responsabilità e sul nostro sentirci comunità sono certo che ce la faremo”.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2020-03-09 11:10:13
Le regole ci sono e sono molto chiare...chiudiamo le regioni con chiusure forzate del privato ma tardiamo a chiudere il pubblico. Chusura immediata di tutti gli esercizi dopo le 18 e tutti i locali di aggregazione. chiudiamo tutto ma facciamo meno danno possibile allo stato. Come si traduce il mio pensiero? ordinanza per chiudere tutto in lombardia ma i treni lasciamoli andare così avranno la possibilità di fare un fatturato stellare. Il veicolo che più di tutti in assoluto può portare il contagio (il treno) lo tieni aperto...e poi ci dite che noi siamo irresponsabilis e andiamo ap rendere un gelato dove ci sono più di 4 persone? non battete ciglio se chiudete ristroanti e locali che andranno incontro a crisi economiche molto forti (a breve) ma tenete aprto il servizio pubblico così ci si guadagna? non battete ciglio se chiudete il fruttivendolo ma le grandi cooperative non si toccano (e via di deroghe) pensa che fatturati stellari....e noi dobbiamo essere responsabili? chiudete dalle 18 come se il visrus alle 18 andrà a dormire e noi dobbiamo essere responsabili? verissimo..qui la questione è chiarissima.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie
Scarica nuova autocertificazione