SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Car Multiservice Senigallia - Nuova Peugeot 208: 100% elettrica, diesel o benzina

“Ci stanno facendo vivere sopra le nostre possibilità”

Il Comitato Difesa Ospedale Senigallia sulla situazione sanitaria

2.118 Letture
commenti
ospedale di Senigallia, ambulanze

È di alcuni giorni fa un post sul profilo facebook di Volpini in cui era scritto:


“……questa mattina alla presentazione del report delle politiche sociali della Regione in questa legislatura.
Risorse ingenti,azioni,servizi per aiutare i più fragili,anziani,disabili,non autosufficienti,famiglie,minori ,vecchie e nuove dipendenze,misure per il contrasto alla violenza di genere,assistenza socio-sanitaria e tanto altro ancora. L’orgoglio di un lungo e faticoso impegno!”.

La realtà è ben diversa, quella cifra non vuol dire nulla, se non a fini elettorali!!

Ma andiamo con ordine, visto che parliamo di servizi alla salute per i marchigiani.

Il fondo sanitario regionale è circa il DOPPIO della cifra riportata da Volpini, il quale omette di dirlo nel post; con quel fondo si finanziano tutti i servizi sanitari: dipartimento prevenzione, dipartimento salute mensile, dipartimento dipendenze patologiche, servizi territoriali come tutela minori, distretti, ed ospedali.

L’unica cifra certa è quella che risulta nei bilanci, anche perché quella indicata da Volpini è “aggregata” non indicando per le varie voci le cifre destinate.

Occorre sapere che il bilancio dell’A.S.U.R. Marche deve chiudere ogni anno a pareggio.
Bene, anzi male.

Perché fino ad oggi ai costi strutturali, per garantire il pareggio di bilancio, si è fatto fronte trasformando quote di accantonamento in sopravvenienze attive, senza pensare ad entrate strutturali.

Ecco l’esempio per spiegarci: una famiglia ha entrate nel 2019 per 50.000,00 euro ed uscite per 75.000,00 euro e per coprire la differenza (-25.000,00 euro) ricorre ad una polizza di 25.000,00 euro che aveva messo da parte negli anni precedenti. Chiude così il 2019 in pareggio; ma cosa succede se nel 2020 quella stessa famiglia ha le stesse entrate ed uscite del 2019, ma senza più la polizza? Si troverà indebitata per 25.000,00 euro!

Per la serie, “oggi ci arrangiamo, il futuro sarà un problema di chi verrà”…

La sintesi è che i politici regionali marchigiani del Partito Dominante , in particolare quelli che seguono la sanità tra cui il Presidente della Commissione sanità, ci stanno facendo vivere al di sopra delle nostre possibilità.

Perché Volpini non dice queste cose?

Da

Comitato Difesa Ospedale di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura