SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pallacanestro: la Goldengas Senigallia anticipa a Piacenza

Alle ore 21 di sabato 18 gennaio

504 Letture
commenti
Goldengas-Fabriano

Anticipa a sabato 18 gennaio alle ore 21 la Goldengas Senigallia, impegnata a Piacenza nella seconda giornata di ritorno di serie B.

Non l’avversario migliore per uscire da una crisi (tre sconfitte consecutive) che è più di risultati che di gioco, considerando le due vittorie interne contro Ristopro Fabriano e Albergatore Rimini letteralmente gettate al vento con troppi errori nell’ultimo minuto di gara.

Ma il bel gioco, si sa, non porta punti e la classifica dei biancorossi, se non è drammatica, è quantomeno complicata in un girone dove tutte le avversarie (Porto Sant’Elpidio, Teramo, Ancona, Jesi, Giulianova, solo per citare le squadre a tiro in classifica) si sono già rinforzate o lo stanno facendo, compiendo interventi sul mercato che Senigallia col suo budget in ogni caso non può permettersi.

La Goldengas è attualmente dodicesima con 12 punti, a pari punti con Montegranaro e con due lunghezze di vantaggio su Ancona, anch’essa impegnata stasera in anticipo ad Ozzano.

I punti bisognerà conquistarli solo con le proprie forze, magari pure su parquet dove il pronostico appare chiuso, come quello piacentino.

Di fronte alle ore 21 al PalaFranzanti di largo Anguissola, campo dove un decina di anni fa la Goldengas si giocò, perdendo, la promozione in serie B1, come allora c’è la Bakery Piacenza, attualmente al terzo posto con Cesena e Rimini con 11 vittorie e 5 sconfitte.

Una di queste arrivò proprio a Senigallia all’andata (78-74), contro una delle migliori Goldengas stagionali: rispetto ad allora Piacenza ha un Vangelov in più, pivot bulgaro di 212 cm e 113 kg, arrivato da pochi giorni; in cabina di regia invece non c’è più Maggio, out per tutta la stagione causa infortunio, ma il classe 1993 Perin, ex Poderosa Montegranaro che dal suo ingaggio sta viaggiando a 9.9 punti, 3.6 assist e 3.4 rimbalzi.

Arbitrano Colombo di Cantù (Co) e Rizzi di Milano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!




Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura