SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Da Adamo - Osteria marchigiana a Senigallia (AN) - Ristorante, carne alla brace, pasta fatta in casa

All Blacks Taekwondo alla grande al Senigallia Open

Vittoria nel medagliere

661 Letture
commenti
Taekwondo

L’associazione Allblacks Taekwondo è riuscita nell’impresa di riportare la città di Senigallia nei calendari gare del Taekwondo, con la 7.a edizione del Torneo dell’Adriatico-Senigallia Open ed ha ripreso la sequenza dei tornei di Taekwondo che si erano interrotti nel 2005 con l’ultima edizione della gara, che allora si chiamava “Torneo Internazionale d’Italia”.


Riparte dal mare, quindi, e dalla spiaggia di velluto che per antonomasia identifica la vocazione turistico balneare di Senigallia da oltre un secolo, la denominazione di questo torneo ritornato in città, il 23/24 novembre 2019, con 280 atleti, in rappresentanza di 51 squadre, provenienti da 15 regioni italiane e da Svizzera,e Austria, San Marino, Croazia, Slovenia, che si sono dati appuntamento al PalaPanzini, per combattere secondo le regole del Taekwondo Olimpico.

Eccellente la prestazione del nutrito e qualificato team di giudici, composto da 20 arbitri, coordinati dai referenti federali Al Halwani e Nutricato e tutto il comparto gestionale della gara, dall’assistenza della Croce Rossa Italiana e della dott.ssa Catana, ai tecnici della Pubblisport per il sistema di gara PSS ed agli associati di Allblacks Taekwondo, che hanno supportato logisticamente la manifestazione, con i trasporti, con l’allestimento del palasport, dei campi di gara, ecc.

Decisamente buono il livello degli atleti in gara, nonostante in quello stesso fine settimana si siano svolti in Italia altri due tornei molto partecipati, che ha prodotto interessanti confronti in un torneo che si è svolto senza alcun intoppo, disputando ben 180 combattimenti, sui 3 campi di gara allestiti.

Il medagliere finale ha definito la classifica a squadre, che ha visto al 5. posto la SS LAZIO TAEKWONDO di Lariano (4 ori, 2 argenti, 2 bronzi), al 4. posto la ASD Olympic TKD Ancona (4 ori, 4 argenti, 3 bronzi), al 3. posto la ASD BAEK SAN TKD Bari (6 ori, 9 argenti, 3 bronzi), al 2. posto la ASD POLISPORTIVA AMICIZIA TKD di San Vito dei Normanni (7 ori, 1 argento, 1 bronzo) ed i padroni di casa della ALLBLACKS TAEKWONDO, che con 10 ori, 2 argenti e 5 bronzi, si è aggiudicata il primo posto.

Allblacks Taekwondo è riuscita a schierare 17 atleti, andati tutti a medaglia: nella categoria u10, Emily Grati, Cristina Anselmo, Anna Lanari, Martina Giacomini; negli u12, Zayd Hamzaoui, Achille Bugugnoli, Amalia Morganti, negli u15, Alessandro Aquili, Matteo Lombardi, Elia Bugugnoli, Kevin Moranti, negli u18, Pietro Morganti, Simone Di Pietro, Alessia Morganti, Enrico Morganti, Maria Taurino, Ilaria Francioni.

Dieci le medaglie d’oro per Allblacks Taekwondo, conseguite da Martina Giacomini e Anna Lanari (u10), Zayd Hamzaoui ed Amalia Morganti (u12), Alessandro Aquili, Kevin Moranti ed Elia Bugugnoli (u15), Alessia Morganti, Maria Taurino, e Ilaria Francioni (u18); una squadra di giovani promesse, sia maschili che femminili, che spesso fanno grandi sacrifici, spostandosi chi di 80, chi di 100 e 200 km, pur di allenarsi presso le nostre sedi di Senigallia e Chiaravalle: tra questi citiamo il primo oro conseguito da Kevin Moranti, giovane di Catobagli, che finalmente concretizza con un risultato utile, i suoi primi sei mesi di allenamento con lo staff tecnico di Allblacks Taekwondo.

Hanno presenziato il presidente del comitato regionale FITA e membro giunta regionale CONI alla gara, Marco Porcarelli, nonchè Lorenzo Beccaceci, consigliere comunale delegato allo sport, che negli ultimi mesi ha seguito da vicino Allblacks Taekwondo, per risolvere l’intricata questione dell’indisponibilità dell’impianto sportivo che l’associazione gestiva dal 2012, dovuta ai lavori di adeguamento antisismico, che ha creato un notevole disagio per il tesseramento di nuovi iscritti.

Nel frattempo, entusiasti del risultato, lo staff organizzativo si è messo all’opera per l’ottava edizione del Torneo dell’Adriatico, che si svolgerà a Senigallia nella seconda settimana di ottobre 2020.

Allblacks Taekwondo prosegue comunque nella sua attività di promozione sportiva a Senigallia; ha aderito al progetto nazionale SPORT DI TUTTI del CONI, che consentirà la pratica gratuita del Taekwondo a tutti i giovani dai 5 ai 18 anni, a partire dal mese di gennaio 2020 ed inoltre, a seguito di un produttivo incontro con il nuovo dirigente scolastico dott. Impoco, collaborerà attivamente al progetto OPEN dell’IIS PANZINI.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura