SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il Natale sotto il segno di internet: acquisti, streaming di serie tv e giochi

Il Natale e gli acquisti online

Streaming online

Il Natale sta cambiando di anno in anno. Sia chiaro, non cambia la magia, la passione ed il trasporto verso una delle feste religiose più attese di tutto l’anno. Cambia, piuttosto, il modo in cui ci si prepara ad affrontare questo periodo così importante, soprattutto dal punto di vista degli acquisti e del tempo da trascorrere in compagnia.

Il Natale e gli acquisti online

Il primo cambiamento più importante che riguarda il Natale è la corsa ai regali che oggi si sposta in maniera importante su internet. Oggi, infatti, si calcola che oltre la metà degli acquisti natalizi sarà effettuata online. Nei mesi di novembre e dicembre gli italiani hanno speso 6,8 miliardi di Euro su internet. Secondo diverse ricerche, questa quota rappresenta il 25% della domanda e-commerce annuale ed è in forte crescita, con un + 20% rispetto al 2018. Inoltre, per la prima volta gli acquisti online tramite mobile (46%) superano quelli via desktop e tablet.

Secondo lo studio, Black Friday e Cyber Monday giocano un ruolo sempre più rilevante nel settore dello shopping online (con una spesa di oltre un miliardo di euro), poichè vengono considerati dagli italiani come occasioni imperdibili di risparmio. Le spese per le feste nel 2019. Secondo la 22ª edizione della Deloitte Christmas Survey, basata sull’opinione di oltre 7 mila consumatori in 8 paesi europei tra cui l’Italia, la spesa media nel vecchio continente prevista per le feste di Natale 2019 sarà di 461 euro (+1% rispetto al 2018), mentre il budget atteso delle famiglie italiane raggiunge i 549 euro a famiglia, posizionando la Penisola al terzo posto (dopo Regno Unito e la Spagna).

Quest’anno, infatti, gli italiani intendono spendere l’1,5% in più rispetto a dodici mesi fa per lo shopping natalizio, confermando un trend in crescita. La quota maggiore sarà destinata ai regali (il 40%), seguiti dal cibo (il 28%), dai viaggi (il 19%) e dai festeggiamenti (con una quota dell’11%, registrando l’incremento maggiore rispetto allo scorso anno).

Inoltre, un italiano su 5 aspetterà l’ultima settimana prima di Natale per effettuare la maggior parte dei propri acquisti natalizi (-7% rispetto al 2018), un terzo invece concentrerà le spese nelle prime due settimane di dicembre.

Il periodo natalizio è poi perfetto per dedicarsi al binge-watching con alcune delle migliori serie tv in circolazione in questo periodo. Sono sempre più le persone che decidono di guardare i propri canali e programmi preferiti in streaming. Una serie tv in streaming permette, infatti, a chi la guarda di abbuffarsi di ore di episodi, uno dopo l’altro. E questo cambia anche il modo in cui viene scritta. Da questi nuovi meccanismi nasce una nuova relazione con il pubblico. La televisione tradizionale – quella che proponeva un episodio a settimana– parte dal presupposto che il tempo di chi guarda è poco, giusto un paio di ore prima di andare a dormire. I servizi in streaming partono dal presupposto di avere un totale possesso del tempo libero di chi guarda, ovunque e comunque. Le prime prove di streaming online risalgono all’inizio degli anni 2000, anzi esattamente al 1999 quando una sfilata del brand di intimo Victoria’s secret viene trasmessa online.

Nel 2004 avviene una svolta con il traffico record registrato durante l’Election day degli Stati Uniti nella competizione tra Bush e Kerry. Poi nel 208 arriva Netflix. Fondata alla fine degli anni Novanta come servizio di noleggio di Dvd e videogiochi via Internet, Netflix ha saputo seguire l’onda della trasformazione digitale convertendosi in servizio on demand, accessibile tramite abbonamento, per poi evolvere in produttore di contenuti. Oggi Netflix supera i 125 milioni di utenti globali.

C’è poi la rivoluzione dei giochi online che consentono a tutti di giocare su smartphone durante le feste natalizie, e non solo, oppure ai giochi di ruolo da pc. Sullo smartphone è possibile giocare a scopa con tre diversi livelli di difficoltà: principiante, intermedio ed esperto ma c’è anche una versione multiplayer per sfidare altri giocatori in tempo reale. Il multiplayer poi è gestito da una piattaforma dedicata che fornisce ai giocatori una serie di opzioni acquistabili tramite crediti come la possibilità di selezionare l’avversario sia base casuale che attraverso sfide dirette, c’è una chat per dialogare nel corso della partita e magari sbeffeggiarsi (con garbo) e infine la possibilità di creare una black-list per bloccare gli avversari indesiderati. Da non dimenticare poi i casinò online con i loro casino bonus ed i numerosi giochi che mettono a disposizione degli appassionati. Un esempio legale e riconosciuto da tutti in tal senso è starcasino.

Che si tratti di acquistare, guardare film e serie tv o semplicemente giocare ricordate soltanto una cosa: state con i vostri cari, con le persone che vi vogliono bene. Ogni tanto anche staccare un po’ la spina dalla rete fa bene.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura