SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La Lega propone un nuovo approccio per piazza Simoncelli a Senigallia

"Decisione affrettata, si bandisca un concorso di progettazione. Opportuna anche una campagna di scavi archeologici"

1.418 Letture
commenti
Car Multiservice Senigallia - Nuova Peugeot 208 - Auguri di Buone Feste
la nuova piazza Simoncelli

La Lega di Senigallia esprime il proprio dissenso nei confronti del progetto di trasformazione di piazza Simoncelli che l’Amministrazione comunale ha reso noto negli ultimi mesi attraverso alcuni primi elementi di progetto.

La Lega non è d’accordo che la trasformazione di uno spazio che è il risultato dell’abbattimento ottocentesco di una parte del Ghetto ebraico venga realizzata attraverso un progetto deciso e sviluppato in maniera affrettata da un numero estremamente limitato di persone.

In molti Paesi dell’Unione Europea, di fronte alla necessità di definire progetti di trasformazione di parti importanti di un organismo urbano: una piazza, un teatro, un nuovo ponte od altro le Amministrazioni comunali interessate definiscono di solito delle linee guida sulla base delle quali viene bandito un concorso di progettazione.

Le ragioni sono molteplici: aprire un dibattito con la cittadinanza, ricercare attraverso un concorso le migliori soluzioni che possono essere offerte dai professionisti. Purtroppo l’Amministrazione comunale di Senigallia non sembra amare molto il metodo dei concorsi pubblici di architettura.

La Lega pensa invece che il concorso di progettazione possa essere un ottimo strumento per aprirsi a nuove idee e dare spazio ai professionisti validi, anche a quelli più giovani.

Altro aspetto che è stato evidenziato recentemente è quello degli importanti valori archeologici che sono presenti, molto probabilmente, al di sotto dell’area dell’attuale piazza Simoncelli.
Tale area fa parte, come è ben noto, dell’insediamento più antico di Senigallia abitato con continuità dall’epoca preromana e romana e poi durante l’Alto Medioevo sino ai giorni nostri.

Sarebbe opportuno che l’Amministrazione comunale promuovesse una campagna di scavi archeologici sull’area di piazza Simoncelli destinando un congruo finanziamento che permetta di studiare un’area di grande interesse archeologico.

Non si vede per quale ragione si debbano definire in maniera affrettata le soluzioni di trasformazione di una delle aree più importanti della città.

Lega Senigallia

Commenti
Ci sono 3 commenti
Glauco G. 2019-12-17 12:58:05
Mi potete elencare queste nazioni che agiscono come dite voi? Sparare nel mucchio non è una cosa che porta valore aggiunto...un iter progettuale prevede oppure non prevede un periodo di pubblicazione alla città dl eprogetto proprio per effettuare eventuali dibattiti? in questo caso esiste oppue no? mi potete rispondere? altrimenti non ho tutte le info per capire se quello che scrivete è buffonata oppure un vero commento costruttivo. grazie
favi umberto 2019-12-18 06:37:24
Il problemq è che con avendo argomenti cercano di mettere sempre ostacoli anche privi di fondamento.
paolopizzi 2019-12-18 12:25:24
ma si andiamo avanti avanti con i progetti calati dall'alto in tutta fretta perchè fra pochi mesi ci sono le elezioni, intanto al cimitero non ci sono i loculi per le persone che concludono la loro esistenza terrena...
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia