SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pallavolo: la Miv Senigallia ha giocato “la partita perfetta”

Inflitto un 3-0 alla Lardini Filottrano, che sarà pesantissimo nella lotta per la salvezza

734 Letture
commenti
Caraffa Sport & Run - We are open. Vi aspettiamo! - Marotta (PU)
Francesca Carnevaletti

E all’ottava giornata di campionato arrivò quella che anche coach Mazzoli ha definito “la partita perfetta”.

Il 3-0 che la Miv Senigallia ha inflitto alla Lardini Filottrano, oltre ad essere pesantissimo per la lotta salvezza della serie C, è importantissimo perché ha finalmente evidenziato tutte le potenzialità della squadra senigalliese, finora espresse soltanto a tratti.

Incisive in battuta, presenti a muro, continue in attacco e ai limiti della perfezione in difesa. Tutti ingredienti che, messi insieme, hanno costituito un piatto pallavolistico gustosissimo cucinato dalla Miv.

Difficile fare una graduatoria tra tutte le singole. Non si ricordano errori in ricezione o in difesa di Rebecca Pappalardo, ad esempio. Sempre grande nel trascinare tutte Francesca Carnevaletti (nella foto), splendida Elisabetta Saraga e monumentale Giorgia Filipponi, perfetta in attacco e presentissima a muro. La giovane Belegni è ormai una certezza e bentornata a Rossella Berluti, ben rientrata dopo l’infortunio.

Menzione particolare anche per Greta Bruschi che ha giocato da infortunata senza che nessuno, in particolare le avversarie, se ne potesse accorgere.

La somma di tutto ciò fa 25-18, 25-12, 25-14, ovvero i parziali con cui il Filottrano si è dovuto arrendere.

Ora, prima della sosta natalizia, per la Miv ci saranno due trasferte, la prima delle quali sabato 14 a Grottammare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!