SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Chi può fermare la Juventus?

Bianconeri continuano a vincere. Stato di forma di Inter e Napoli

748 Letture
commenti
Festa scudetto Juventus

Con il campionato fermo per l’ennesima sosta imposta dagli impegni delle Nazionali, è giunto finalmente il momento per fare il punto della situazione sulla Serie A edizione 2019-2020. Quando sono state disputate 12 gare di campionato, la Juventus guida la classifica con un solo punto di vantaggio sull’Inter seconda e con otto lunghezze di vantaggio su Lazio e Cagliari, rispettivamente terza e quarta in classifica.

I bianconeri continuano a vincere
Nonostante il cambio di allenatore, nonostante molti dei nuovi acquisti siano alla prima esperienza nel nostro campionato e nonostante Cristiano Ronaldo stia attraversando il peggior periodo di forma della sua carriera, la Juventus continua a guidare la classifica di Serie A. I bianconeri, forti di un reparto difensivo che ha ritrovato la propria solidità, nonché dei “nuovi” Dybala ed Higuaín, continua a vincere e a portare a casa vittorie in partite in cui magari avrebbe meritato soltanto un pareggio. Anche nell’ultima gara disputata allo Stadium contro il Milan, dopo aver sofferto per buona parte dell’incontro, la Vecchia Signora è riuscita a conquistare i tre punti grazie ad una giocata estemporanea di Paulo Dybala che, alla sua terza realizzazione in campionato, pare essere un giocatore completamente rigenerato rispetto a quello abulico e fuori forma della passata stagione. Nonostante il buon passo tenuto dall’Inter, secondo le ultime quote sulla Serie A, i bianconeri restano gli assoluti favoriti per la vittoria del nono scudetto consecutivo e la sensazione è che i ragazzi di Sarri possano dire la loro anche in ottica vittoria della Champions League.

Lo stato di forma di Inter e Napoli
Alla vigilia del campionato, Napoli ed Inter erano generalmente indicate dagli addetti ai lavori come le principali rivali della Juventus nella lotta al titolo. Mentre l’Inter è riuscita a rispettare le aspettative e con 31 punti conquistati in 12 gare sta riuscendo a tenere il passo forsennato dei bianconeri, il Napoli, dal canto suo, sembra un lontano parente di quella squadra che solo due anni fa incantava mezzo mondo con il suo calcio spettacolare ed i suoi meccanismi ben oleati. In casa partenopea sembra essersi rotta l’armonia e la guerra aperta tra i senatori Mertens, Allan, Insigne ed Ancelotti, da una parte, ed il presidente De Laurentiis, dall’altra, non hanno fatto altro che togliere ulteriormente sicurezze agli azzurri che, ad oggi, sarebbero clamorosamente esclusi dalle coppe europee. L’Inter, dal canto suo, si gode l’intesa tra Lautaro Martínez e Lukaku e, spinto dai goal di Sensi e Barella, sogna che questa possa essere l’annata buona per tornare al successo sia in campionato che in Europa, con Antonio Conte che sta dimostrando una volta di più di essere tra i migliori allenatori al mondo.

Quando un terzo di campionato è ormai stato disputato, la Juventus resta l’assoluta favorita per la vittoria di quello che sarebbe il proprio nono titolo nazionale consecutivo, con Inter e Napoli che, nonostante stiano attraversando un periodo di forma diametralmente opposto tra loro, continuano a sperare di alzare al cielo il tanto atteso ed agognato scudetto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia