SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Senigalliese - Pratiche auto, passaggi, immatricolazioni, bolli - Senigallia

Pallacanestro Senigallia, altro derby e big match: arriva il Civitanova di Valerio Amoroso

L'ex nazionale, 39 anni ma ancora dominante, è forse il nome più altisonante di tutta la B: salto a due alle 18 di domenica 17

1.152 Letture
commenti
Valerio Amoroso

Rinfrancata da tre vittorie consecutive tra cui l’ultima nel derby di Ancona, la Goldengas Senigallia torna al PalaPanzini per un altro derby in uno dei big match della giornata.


Domenica 17 novembre alle ore 18 per la 9° giornata di serie B di fronte ci sarà la Rossella Civitanova, avversario tradizionale che quest’anno non nasconde le sue ambizioni dopo un mercato importante.

Nel roster di coach Domizioli c’è probabilmente – assieme magari al fabrianese Garri – il nome più altisonante di tutti i quattro gironi della serie B: è Valerio Amoroso, ala pivot di 39 anni, 204 cm per 105 kg, che dopo una vita in serie A (Scafati, Roseto, Sutor Montegranaro, Teramo, Vuelle Pesaro, Virtus Bologna, Torino, Pistoia, Fortitudo Bologna, Caserta e Poderosa Montegranaro) e 40 partite in nazionale tra il 2001 e il 2009, è sceso in B, pur essendo, ancora fino allo scorso anno, spesso determinante in A2.

Amoroso gioca col fratello Francesco, che era già a Civitanova nel 2018-2019 e ha 2 anni in più (41): in coppia producono 28 punti e 14 rimbalzi di media.

L’ex azzurro in 33′ di media segna 16.6 punti, prende 8.5 rimbalzi, scarica 3 assist, tirando col col 59% da due, il 35% da tre e il 73% dalla lunetta.

Ma Civitanova non è solo i fratelli Amoroso: il playmaker, Alessandri, vanta un passato in A2, l’ala Masciarelli, ex Fabriano, è tra i migliori under del girone (14.3 punti e 6.3 rimbalzi) e anche l’altro under Trapani non sta affatto sfigurando (6.2 punti in 17′).

C’è poi il ben noto Attilio Pierini, avversario di tante battaglie con la maglia del Recanati di cui è stato lo storico capitano: il lungo trentottenne, alle prese con problemi fisici, ha giocato soltanto 3 partite (8.3 punti e 4.7 rimbalzi in 19′).

Civitanova ha vinto 5 delle 8 partite disputate ed occupa attualmente il quarto posto; la Goldengas, salita a quota 8, cerca l’aggancio.

Arbitrano Barilani di Roma e Bellamio di Latina.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno