SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
German Plast - Progettazione costruzione stampi plastica - Camerano (AN)

“Il Palazzo Comunale di Senigallia è davvero accessibile a tutti?”

La segnalazione di un cittadino: "Non è consentita ai disabili la sosta in via Mastai, dietro al Municipio"

parcheggio nvalidi

Una delle priorità di una Amministrazione che vuole rendere la città aperta a tutti e soprattutto alle persone in difficoltà è quella di abbattere le barriere architettoniche.

Gli ostacoli all’accesso agli edifici pubblici oltre che rappresentare una difficoltà oggettiva rappresentano anche una barriera psicologica, direi meglio un rifiuto, per coloro che sono meno fortunati.

Ecco perché molti Comuni si sono dotati di ascensori che permettono a coloro che hanno difficoltà deambulatorie di poter raggiungere gli Uffici più rappresentativi come la Sala del Consiglio Comunale o l’Ufficio del Sindaco, così da permettere a chiunque di rapportarsi con i gangli vitali del Comune.
Anche il Palazzo Comunale di Senigallia è dotato di un ascensore, ma questo davvero facilita l’accesso a tutti al Comune?

La risposta è no, perché a Senigallia vige ancora una ordinanza comunale , la n. 225 del 6.6.2017, che integra la ordinanza 262 del 15.6.2012, che consente il parcheggio nell’area sotto il Comune in Via Mastai solamente ai veicoli degli sposi al giorno del matrimonio, ai veicoli a servizio delle autorità in caso di visita, incontri e simili presso il Palazzo Municipale e ai veicoli comunali in servizio di istituto.

In altre parole la sosta non è consentita ai mezzi con permesso disabili, così che persone che hanno problemi di deambulazione per potersi recare presso il Palazzo Comunale sono costrette a trovare parcheggio in altre zone, più lontane.

Questo rappresenta per loro il vero ostacolo per raggiungere i luoghi ove si svolge la vita istituzionale della città, rendendo di fatto loro inaccessibile il Palazzo Comunale.

Ho vissuto personalmente questo problema nel 2017, quando per accompagnare un mio familiare in Comune ho parcheggiato l’auto con relativo contrassegno, nell’area di Via Mastai, ignaro delle ordinanze sopra dette, e con mia grande sorpresa, all’uscita ho trovato la mia auto multata.

Ho fatto presente il problema sia al Comune che agli organi di stampa ed avevo ricevuto rassicurazione da parte del Sindaco che avrebbe riservato due stalli nella predetta area a favore delle persone con difficoltà motorie.

Ho invece scoperto, purtroppo, che ad oggi questa assurda situazione non è mutata, per cui ho richiesto ed ottenuto un nuovo incontro con il Sindaco per rammentargli quanto aveva promesso due anni fa.

Sto attendendo la sua risposta, che spero non arrivi troppo tardi, per la categoria dei cittadini meno fortunati e troppo spesso dimenticati.

da un cittadino, tramite il Comitato Cittadino a Difesa dell’Ospedale di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno