SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Pallacanestro Senigallia, torneo più difficile ma anche stimolante”

Il direttore tecnico Badioli sul campionato di serie B che parte il 29 settembre

680 Letture
commenti
Goldengas 2019-2020

Alla seconda stagione dal ritorno a Senigallia, città in cui da allenatore aveva lasciato in precedenza (dal 2000 al 2004) una impronta indelebile, con due promozioni (dalla C2 alla B2) e altrettante finali playoff perse (la seconda con ripescaggio in B1), il direttore tecnico della Goldengas Umberto Badioli fa le carte al prossimo torneo di serie B 2019-2020, al via il 29 settembre.

Sette squadre marchigiane, un record così come le quattro della provincia di Ancona, sei dell’Emilia Romagna e tre abruzzesi formano un girone non impossibile a livello chilometrico, ma duro come mai in precedenza dal punto di vista tecnico.

Badioli, che ha operato sul mercato assieme al coach Stefano Foglietti, lo dice senza giri di parole nel corso della presentazione della squadra.

“Il livello del torneo è decisamente superiore a quello del passato – sottolinea – Ci sono sette od otto squadre di livello altissimo”.

Rotonda a mare, internoDifficile dargli torto guardando ai roster, ormai tutti definiti. Praticamente tutte le 16 iscritte al girone C hanno almeno un big con un passato importante in A o A2: a Cento ci sono Rossi, Leonzio, Ranuzzi, a Cesena Scanzi e David Brkic, ed Ozzano Dordei, a Rimini Rivali, Broglia e Tommaso Rinaldi, a Teramo Lestini, a Chieti Rezzano, per non parlare dei big marchigiani (Amoroso e Civitanova e Garri a Fabriano su tutti).

In questo quadro, che ruolo potrà recitare la Goldengas?

“Come dicevo ci sono 7-8 squadroni, se saremo in grado di fare bene potremo inserirci a ridosso, altrimenti potremmo finire a rischio playout”, spiega Badioli, che però è fiducioso:

“abbiamo costruito la squadra inserendo elementi che fossero funzionali e adatti al gruppo che avevamo in mente – evidenzia – e il campionato per quanto difficile sarà anche molto stimolante. Sarà un torneo molto bello e divertente anche per il pubblico”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura